Ascoli: la Commisione garanzia revoca lo sciopero dell\'Ugl

sciopero 1' di lettura 07/05/2008 - La scorsa settimana l\'Ugl Igiene Ambientale aveva comunicato alla ditta Senesi srl, che ha in gestione l\'impianto di Relluce, la proclamazione di sciopero per lunedì 12 maggio prossimo. Ma la Commissione di garanzia dell\'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali ha intimato l\'immediata sospensione della protesta in quanto proclamata senza nessun tentativo di conciliazione preventivo. Così lo sciopero è stato sospeso.

“I motivi sono talmente pretestuosi che non si capisce di che cosa si dovrebbe discutere – sottolineano alla Senesi – L\'Ugl farebbe bene a cercare motivi reali e, prima di parlare di mancate applicazioni di contratti e normative, agire rispettando le regole. Loro rappresentano tre lavoratori su sedici e non quindici come si ostinano a dichiarare. Il contratto stipulato con il Comune di Ascoli Piceno parlava chiaro: dovevano essere garantiti i contratti per i 15 dipendenti. Noi, di nostra iniziativa, abbiamo aggiunto il sedicesimo con la posizione del direttore tecnico”.

In merito poi alle condizioni ambientali e di sicurezza degli ambienti di lavoro, l\'ultimo verbale del Servizio prevenzione e sicurezza è del 22 aprile scorso ed ha confermato come la Senesi srl sia completamente in regola con tutte le norme di legge in merito alla sicurezza degli ambienti di lavoro. A proposito, poi, di un fantomatico monitoraggio olfattometrico (controllo che non esiste né da un punto di vista normativo né tecnico) nessun organo competente ne ha mai sentito neppure parlare.

La prestestuosità dello sciopero, infine, è evidenziata dall\'ultima richiesta dell\'Ugl che riguarda la nuova stesura della gara di appalto: un merito del tutto estraneo alla Senesi srl e il cui interlocutore è soltanto il Comune di Ascoli Piceno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 maggio 2008 - 897 letture

In questo articolo si parla di sciopero, in3 comunicazione