counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: convegno sulla sicurezza e lo sviluppo del porto

2' di lettura
914

porto di ancona
Le \"Prospettive di sviluppo e sicurezza nel porto di Ancona\" sono l\'argomento di un convegno che si svolgerà oggi mercoledì 7 maggio,nella sede dell\'Autorità portuale di Ancona (Stazione marittima - Molo Santa Maria).

Ad aprire i lavori alle 9.30 saranno Ugo Ascoli assessore regionale alla conoscenza, all\'istruzione, alla formazione al lavoro e Carla Virili assessore della provincia di Ancona alla viabilità, ai trasporti, alle infrastrutture e al porto. Seguirà la presentazione del progetto Adriaform, relazionato dal presidente del Consorzio Formazione Logistica Intermodale Tiziano Barone.


Il progetto Adriaform è sviluppato nel quadro del programma Interreg IIIA Transfrontaliero Adriatico e mira alla creazione di un network per lo sviluppo e la qualificazione delle risorse umane nella logistica e trasporti. I principali obiettivi sono la creazione di un Centro Interadriatico per lo sviluppo e qualificazione delle risorse umane dell\'area Adriatica nel settore della logistica e dei trasporti, lo sviluppo di un sistema di competenze e riconoscimento delle qualifiche nel settore della logistica e trasporti, la realizzazione di un master internazionale sulla logistica e trasporti.


L\'iniziativa coinvolge i Servizi per l\'impiego, le istituzioni pubbliche e private dedicate alla formazione connesse al settore dei trasporti e logistica, le Autorità Portuali di riferimento, le organizzazioni sindacali, le associazioni di categoria. Per quanto riguarda le risorse umane, Adriaform è destinato ai responsabili delle risorse umane delle istituzione sopra indicate, agli esperti di formazione e processi formativi, ai manager d\'imprese logistiche, ai lavoratori impiegati nel settore logistico.


Dopo la presentazione del progetto interverranno Giovanni Montanari, presidente dell\'Autorità portuale di Ancona; Roberto Pesaresi, presidente Interporto Marche; Paolo Pasquini, dirigente Mobilità, Trasporti e Infrastrutture della Regione Marche; Fabio Montanini, dirigente Servizi per l\'impiego e mercato del lavoro della Regione Marche.


I lavori continueranno con le testimonianze degli operatori portuali, degli agenti e delle società di navigazione, dei sindacati lavoratori e con le esperienze illustrate da Mario Quaranta dell\'Autorità Portuale di Pola e Vera Shiko, responsabile Relazioni internazionali dell\'Istituto Studi e Trasporti dell\'Albania. Alle 12.30 infine le conclusioni, affidate all\'assessore regionale alla viabilità, ai porti e all\'aeroporto Loredana Pistelli. (c.p)




porto di ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 maggio 2008 - 914 letture