counter

Ancona: ladri di prosciutti al Mercato delle Erbe

polizia 1' di lettura 30/04/2008 - Ennesimo raid dei ladri tra le attività del Mercato delle Erbe.

L’episodio è stato registrato nella notte tra lunedì e ieri nel market Crai dove, poco più di un mese fa, ignoti avevano già tentato il colpo spaccando la vetrina principale senza tuttavia riuscire ad entrare nell’esercizio. La spaccata stavolta è invece riuscita e i ladri si sono introdotti all’interno dell’esercizio. Una volta dentro hanno razziato più che altro generi alimentari, visto l’esiguo fondo cassa di circa 100 euro rimasto dalla giornata di lavoro.


Nel sacco dei malviventi sono finite forme di formaggio, prosciutti, salumi e varie bottiglie di superalcolici. Tra la refurtiva anche saponi ed altri prodotti per l’igiene personale. Ad accorgersi dell’evento gli stessi proprietari che si sono subito rivolti alla Questura. Sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti e la Polizia Scientifica per i rilievi.


I commercianti del Mercato da tempo lamentano mancanza di sicurezza. Episodi analoghi si erano registrati anche tempo addietro. Secondo i commercianti la chiusura decretata dal Comune per le 20.30 sarebbe inefficace perché spesso “accade che malintenzionati si nascondano tra i banchi, così dopo la chiusura hanno vita facile”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 aprile 2008 - 762 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco catalani





logoEV
logoEV