counter

Macerata: il grande cuore dei maceratesi fa nascere un villaggio in Sri Lanka

villaggio sri lanka gus mc 2' di lettura 22/04/2008 - A tre anni dallo tsunami che provocò migliaia di morti lungo le coste dell\'oceano indiano, le popolazioni dello Ski Lanka, tanto duramente colpite da quella tragedia, vedono ora i concreti risultati di un forte gesto di solidarietà a cui anche la comunità maceratese partecipò con grande slancio.

Nel distretto di Matara, a sud della capitale Colombo, si inaugura \"Human Solidarity Children village\", un villaggio destinato ad accogliere adolescenti orfani o vittime di violenza. Esso è stato progettato e realizzato dal Gruppo Umana Solidarietà di Macerata con i fondi raccolti dalla fondazione \"La Stampa - Specchio dei Tempi\" di Torino e con quelli stanziati dalla Regione e delle Province marchigiane, tra cui la Provincia di Macerata che a suo tempo contribuì anche a raccogliere i fondi (circa 40 mila euro) di alcuni Comuni e di tante famiglie di tutto il maceratese.


Oltre ai rappresentanti del Governo dello Ski Lanka e all\'ambasciatore d\'Italia, Pio Mariani, all\'inaugurazione del villaggio - che sorge ad un\'ora di auto dalla città di Galle - sarà presente una delegazione marchigiana di cui fanno parte il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Bucciarelli, ed i presidenti delle Province di Macerata, Giulio Silenzi e di Ascoli Piceno, Massimo Rossi.


Il complesso edilizio si compone di cinque case famiglia, un centro medico e un centro polivalente. La struttura è stata realizzata da maestranze locali sotto la supervisione di tecnici italiani che si sono alternati nelle direzione dei lavori. Tra questi anche un ingegnere del settore edilizia scolastica della Provincia di Macerata, Luca Fraticelli, inviato l\'estate scorsa nello Ski Lanka dall\'Amministrazione provinciale per supervisionare i lavori infrastrutturali dell\'allora costruendo villaggio. Fraticelli mise al servizio del Gus anche la propria professionalità per seguire alcuni lavori nelle scuole dell\'abitato di Trincomalee dove sempre il Gruppo Umana Solidarietà ha realizzato cucine e servizi igienici.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 aprile 2008 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV
logoEV