counter

Jesi: approvato il bilancio 2007 della Interporto Marche

bilancio 1' di lettura 20/04/2008 - L\'Assemblea dei soci di Interporto Marche, presente il 92.15% dei soci, ha approvato all\'unanimità il bilancio 2007 e la relazione sulla gestione così come proposti dal consiglio di amministrazione.

Il bilancio 2007 si è chiuso con un utile di esercizio di 951.305 euro, che è stato destinato a parziale copertura delle perdite pregresse. Nella sua relazione il presidente ha in particolare fatto rilevare come il patrimonio netto della società sia passato in questi anni dai 4 milioni di euro del 1999 agli oltre 29 milioni al 31 dicembre 2007.

Nell\'occasione l\'assemblea dei soci ha positivamente apprezzato l\'approvazione definitiva della Variante Urbanistica al Piano Regolatore del Comune di Jesi che prevede la possibilità di edificare fino a 100 mila mq coperti. Nel corso dell\'assemblea dei soci sono stati confermati tutti gli impegni e i programmi già più volte illustrati nelle ultime settimane, ed in particolare nell\'intervento del presidente Pesaresi al consiglio comunale straordinario di Jesi del 11 aprile 2008. “Confermo l\'impegno del consiglio di amministrazione alla realizzazione di quanto richiesto e nei termini richiesti da parte della Regione Marche e cioè l\'avvio dell\'attività intermodale entro il 2009” - ha detto Roberto Pesaresi, presidente ed amministratore delegato della società Interporto Marche spa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 aprile 2008 - 999 letture

In questo articolo si parla di attualità, bilancio, jesi, Interporto Marche spa, roberto pesaresi





logoEV
logoEV