counter

Macerata: giovane umbro muore in superstrada

superstrada 1' di lettura 18/04/2008 - E\' rimasta bloccata tutta la mattinata, la superstrada 77 Valdichienti, nei pressi dello svincolo Macerata sud-Corridonia, dove intorno alle quattro di giovedì mattino, un giovane è morto dopo un gravissimo incidente stradale

Ieri mattina, un ragazzo di 26 anni originario di Colle Umberto, vicino Perugia, Francesco Fioroni è morto intorno alle quattro, lungo la supertstrada 77 Valdichienti, nei pressi dello svincolo Macerata sud-Corridonia, in direzione mare-monti. Il giovane, a bordo della sua Alfa Romeo Spider, ha perso il controllo dell\'auto che è sbandata, nei pressi dello scambio di carreggiata, in un punto in cui ci sono dei lavori in corso e il traffico viene dirottato sull\'altra carreggiata della superstrada, in cui si procede a doppio senso di circolazione.


Sceso dalla macchina, per vedere cosa fossa successo, è stato investito prima da un autotreno che si è ribaltato su un fianco e poi da un autocarro Iveco. Il giovane stava tornando a casa a Porto Potenza Picena, dopo una serata trascorsa a Macerata. Lavorava in una banca di Civitanova, ed era un ragazzo amato e stimato da tutti coloro che lo conoscevano. Lascia i genitori ed una sorella. La superstrada è rimasta bloccata per diverse ore, per consentire i rilievi della Polstrada di Camerino e la rimozione del tir.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 aprile 2008 - 2365 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi





logoEV
logoEV