counter

Urbino: sabato \'Utopia del gusto\' con Vittorio Sgarbi

vittorio sgarbi 3' di lettura 17/04/2008 - L\'Utopia trova nuovamente la sua capitale, dove immaginario e realtà si incontrano stimolando i sensi, scoprendo storie e tradizioni. Urbino prepara un nuovo viaggio. E questa volta la grande protagonista è la cucina, la ricerca degli ingredienti, l\'ospitalità e l\'arte di coinvolgere i propri ospiti in ambienti particolari.


L\'appuntamento è dunque fissato per sabato 26 aprile \'08, con \"Utopia del gusto\", un itinerario che parte dal Piazza Duca Federico alle ore 17.00 per poi svilupparsi fra sale e palazzi del centro storico. Letture e recitazioni guideranno il pubblico fino alla Sala Serpieri del Palazzo degli Scolopi - Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica) dove Vittorio Sgarbi presenterà il libro \"Le ricette della memoria e l\'arte di fare la spesa\" (ed. Sperling & Kupfer) del \"gastronauta\", ovvero il giornalista Davide Paolini.


A seguire, presso il Salone Raffaello, si potrà gustare una cena preparata dallo chef Massimo Biagiali (ristorante Il Giardino di San Lorenzo in Campo) con piatti preparati secondo le ricette scelte dallo stesso Paolini, il quale da anni sta svolgendo un attento lavoro di riscoperta e recupero dell\'identità culinaria dei vari territori italiani. La prenotazione è obbligatoria, fino a esaurimento posti. Il costo della partecipazione è di 40 euro a persona e la quota include anche la visita alla mostra \"I tesori nascosti dell\'impressionismo\" presente delle Sale del Castellare del Palazzo Ducale. La visita sarà possibile durante tutto il fine settimana (prenotazioni a cura di Urbino Servizi Tel 0722-2631 turismo@comune.urbino.ps.it).


Sabato 26 aprile, da Piazza Duca Federico la prima tappa del viaggio sarà la Grande Cucina di Palazzo Ducale, dove Giacomo Giuggioli leggerà \"La cura dell\'uva\" di Achille Festa Campanile. Attraverso vicoli e piole ci si sposterà quindi nel Chiostro del Museo della Città (via Valerio n.1) e a seguire in via dei Fornari, zona storicamente legata alla memoria dei cultori dell\'arte del pane. Nei due luoghi la lettura di alcuni brani tratti dal \"Satyricon\" di Petronio sarà affidata a Claudia Ceccarini. Si proseguirà fino al Piazza delle Erbe, l\'antica Piazza delle Osterie dove Romina Veschi leggerà il brano \"Il barista\" dal testo \"Gli uomini che fanno funzionare la città\" di Luciano Bianciardi. Il gruppo si sposterà infine all\'interno del Palazzo degli Scolopi - Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica), dove interverranno Vittorio Sgarbi e Davide Paolini.


Per l\'occasione, i portici del Museo della Città ospiteranno la mostra \"Assaporare il Tempo\", allestita da TVS, azienda leader nella produzione di strumenti di cottura. TVS, sponsor dell\'evento, espone una preziosa collezione di pentole antiche, originarie del XIX secolo e, come in un viaggio lungo la storia del cucinare, ripercorre i propri quarant\'anni di attività, affidandone la memoria ai prodotti più rappresentativi. Un excursus storico attraverso il quale è possibile tratteggiare l\'evoluzione tecnologica e stilistica degli strumenti di cottura dell\'azienda urbinate.


L\'intera iniziativa è organizzata dall\'Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Urbino, con il sostengo della Regione Marche - Assessorato alla Cultura. Oltre a TVS si ringraziamo gli sponsor \"Moncaro\" e \"HG Il Gusto della vita\", oltre agli sponsor tecnici \"Urbino Resort\", Accademia di Belle Arte e \"Art-is\".


Programma completo al sito www.urbinoculturaturismo.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 aprile 2008 - 1448 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, comune di urbino





logoEV
logoEV