counter

Macerata: la stagione concertistica presenta \'Viaggio in Italia\'

orchestra 1' di lettura 15/04/2008 - Giovedì 17 aprile, alle 21, al teatro Lauro Rossi appuntamento con la Stagione concertistica organizzata dal Comune di Macerata in collaborazione con la Fondazione Orchestra Regionale delle Marche e l\'associazione musicale \"Appassionata\".

In programma \"Viaggio in Italia\" con musiche di Mendelssohn e Stravinskij e un\'opera commissionata dalla Form al compositore Marco Di Bari, dal titolo \"Un frammento dell\'inquieto viola\", per soprano ed orchestra, in prima esecuzione assoluta.

L\'Italia patria ideale della bellezza, è stata per secoli meta di continui pellegrinaggi artistici, divenuti assai frequenti soprattutto a partire dal Settecento, quando si inaugurò la tradizione del cosiddetto Gran Tour.


Fra i numerosi artisti che, in tempi diversi, visitarono il Bel Paese traendone ispirazione per le loro opere, figurano anche due grandi compositori: Mendelssohn, che dedicò ai colori e alle tradizioni folcloristiche della nostra terra la sua Quarta Sinfonia, e Stravinskij, che ispirandosi a Pergolesi fu autore di uno dei più veri e penetranti ritratti della cultura italiana, nello specifico napoletana, mai realizzati da uno straniero: il balletto Pulcinella, che giovedì verrà proposto nella sua versione integrale per canto e orchestra.

Interpreti della serata Matelda Viola (soprano), Gabriella Bosco (mezzosoprano), Gianluca Sorrentino (tenore), Simone Alberghini (basso). Maestro d\'orchestra sarà Donato Renzetti.


La vendita dei biglietti per assistere al concerto è presso la Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini aperta tutti i giorni feriali dalle 10.30 alle 13 e dalle 17 alle 19.30 (tel. 0733.230735/233508) oppure on line sul sito www.amitonline.it, numero verde 800907080.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 aprile 2008 - 1017 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata, orchestra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eq3B





logoEV
logoEV