counter

Chiaravalle: \'Non solo tabacco\' al Cassero, ultima tappa della mostra itinerante

mostra non solo tabacco 2' di lettura 10/04/2008 - Dal 12 al 27 aprile le foto del Circolo fotografico Avis di Chiaravalle al Castello del Cassero: sabato alle 17,30 inaugurazione con dibattito, alla presenza di autorità e imprenditori locali. Nelle tappe precedenti oltre 1500 visitatori, tra i quali anche Clio Bittoni.

Oltre 1500 visite, compresa quella di una chiaravallese d’eccezione come Clio Bittoni, moglie del presidente della Repubblica. Dopo il successo di pubblico e consensi registrati a Chiaravalle e Monte San Vito, la mostra itinerante “Non solo tabacco” del Circolo fotografico Avis di Chiaravalle, farà tappa -l’ultima del progetto- a Camerata Picena presso il Castello del Cassero, dove sarà allestita dal 12 al 27 aprile (orari: venerdì e sabato 17,30-19,30, domenica 10,30-12,30/17,30-19,30, ingresso libero).



L’inaugurazione, prevista sabato 12 alle 17,30, alla presenza del sindaco Massimo Tittarelli e del presidente del circolo Avis di Chiaravalle Manuela Fratoni, offrirà anche l’occasione di un dibattito pubblico sul tema \"Ricambio generazionale e trasformazione delle imprese sul territorio\", al quale interverranno l’assessore provinciale al lavoro e formazione professionale Maurizio Quercetti e alcuni imprenditori locali, come Petrini (produzione olio di oliva), Sordoni (costruzioni meccaniche), Mosconi (azienda agricola), Testaferri (infissi in alluminio) e Giorgetti (distributori automatici). L’esposizione infatti, circa 100 immagini d’archivio in bianco e nero, affiancate da altre di oggi, ricostruisce uno spaccato dell’imprenditoria di Chiaravalle e dintorni negli anni ’80, ritraendo luoghi e lavoratori delle tante imprese, che oltre la Manifattura Tabacchi (da qui il titolo della mostra) hanno contribuito allo sviluppo del territorio.



Scatti intensi, che documentano le condizioni di lavoro di allora, operai alle prese con macchinari mastodontici e rumorosi, fatica e sacrifici, ma anche soddisfazione e sorrisi per un prodotto “finito” o la tranquillità della busta paga, restituendo insomma, le tante e forti differenze con l’oggi, sia sul fronte dell’evoluzione tecnologica della produzione che della sicurezza. Fil rouge dell’intero progetto è proprio il valore del lavoro e della testimonianza, in questo caso su supporto fotografico, per l’identità di un territorio e la sensibilizzazione delle nuove generazioni. Non a caso, anche la tappa di Camerata Picena sarà meta privilegiata degli studenti, in un \"open day\" interamente riservato alla visita delle scuole elementari e medie del Comune, accompagnati dalle guide del Circolo Fotografico Avis.


La mostra è realizzata con il patrocinio di Regione Marche e Consiglio Regionale, Provincia di Ancona, Comuni di Chiaravalle, Monte San Vito e Camerata Picena, e FIAF.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 aprile 2008 - 1320 letture

In questo articolo si parla di cultura, mostra non solo tabacco, clio bittoni





logoEV
logoEV