counter

Anno scolastico 2008/09, definizione degli organici della scuola marchigiana

scuola generica 1' di lettura 09/04/2008 - La definizione degli organici della scuola marchigiana, per l\'anno scolastico 2008/2009, è stata al centro di un incontro che si è tenuto, oggi, in Regione.

Presso l\'assessorato all\'Istruzione, la \"complessa situazione\" (come è stata definita dagli intervenuti), è stata esaminata dall\'assessore regionale Ugo Ascoli, dal sottosegretario all\'Istruzione Letizia De Torre, dal direttore generale dell\'Ufficio scolastico regionale Michele De Gregorio. Presenti anche i dirigenti dell\'Ufficio scolastico regionale Andrea Ferri e di quelli provinciali di Ancona (Anna Maria Nardiello), Ascoli Piceno (Romualdo Discenza), Macerata (Fulvio Izzo), Pesaro e Urbino (Franco Marini). L\'incontro è servito per valutare gli aspetti normativi, organizzativi, funzionali e didattici della questione.


È stato concordato che \"saranno prese in considerazione, a livello di singoli territori e in confronto con ogni dirigente scolastico, le specifiche esigenze di ciascuna scuola\". Si cercherà, in questo modo, di contemperare \"la necessità di tener fede agli impegni imposti dalla legge finanziaria con l\'obiettivo, non certo secondario, di assicurare una risposta esauriente alle attese e ai bisogni della comunità scolastica regionale\". Ove ricorrano le condizioni - hanno sottolineato l\'assessore Ascoli e il direttore De Gregorio - \"la definitiva quantificazione delle risorse da assegnare potrà essere modulata fra organico di diritto e di fatto, tramite costanti e ripetuti raccordi con ogni istituzione scolastica\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 aprile 2008 - 1071 letture

In questo articolo si parla di scuola, regione marche, politica





logoEV
logoEV