counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: fermati sette cinesi senza permesso di soggiorno

1' di lettura
839

polizia stradale

Fermati sette cinesi senza permesso di soggiorno in un laboratorio tessile senigalliesi. Uno è stato arrestato e gli altri affidati allìufficio immigrazioni. 

Nell\'ambito di un normale controllo, la squadra mobile della Questura di Ancona ha fermato venerdì sera 7 persone di nazionalità cinese. Privi di permesso di soggiorno i cinesi sono stati portati immediatamente in questura per l\'abituale controllo. Uno dei fermati è stato poi arrestato dato che risultava non aver ottemperato all\'ordine di espulsuione emandato tempo fa dal Questore di Ancona. Gli altri sei cinesi sono stati invece affidati all\'ufficio immigrazione per la regolarizzazione del loro soggiorno in Italia.


Gli arresti sono avvenuti in un laboratorio tessiledi Senigallia. La titolare della struttura è stata deferita all\'autorità giudiziaria ed è accusata di impiego di operari irregolari.



polizia stradale

Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 aprile 2008 - 839 letture