counter

Ancona: incidenti allo stadio, tre carabinieri feriti

Stadio del Conero 1' di lettura 08/04/2008 -

Prima della partita di calcio Ancona-Salerno un gruppo di tifosi salernitani, privo di biglietti, ha forzato il cordone delle Forze dell\'Ordine al cancello nr. 1 dello stadio.
Tre carabinieri hanno riportato lesioni lievissime guaribili in pochi giorni.



Il gruppo di tifosi salernitani, grazie al decisivo intervento delle Forze dell\'Ordine, è stato disperso e gli è stato impedito di entrare senza biglietto.

Un tifoso salerinitano è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale in occasione di manifestazioni sportive; un altro verrà denunciato perchè, fingendosi invalido, ha colpito con una stampella un Operatore di Polizia ad una mano.

Un tifoso locale è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito ed è quindi stato denunciato per porto abusivo di arma.


E\' in corso la visione di tutti i filmati per individuare ed identificare tifosi che abbiano commesso eventuali altri reati.

Con una nota della Questura le Forze dell\'Ordine esprimono: \"soddisfazione per le modalità di svolgimento del servizio di Ordine Pubblico nonostante l\'unico episodio di intemperanza citato - e, continua il comunicato - solidarietà ed augurano una pronta guarigione ai colleghi che hanno riportato ferite, sia pur lievissime, durante quell\'unico episodio di intemperanza\".





Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 aprile 2008 - 1060 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, carabinieri, calcio, ancona, stadio del conero, questura di Ancona, ancona calcio





logoEV
logoEV