counter

Macerata: tre giovani albanesi arrestati per furto

polizia stradale 1' di lettura 04/04/2008 -

La Squadra Mobile della Questura di Macerata, ha arrestato nella mattinata di giovedì tre giovani di nazionalità albanese, con l\'accusa di furto aggravato e ricettazione



Sarebbero responsabili di una quindicina di furti, avvenuti in appartamenti e negozi tra Macerata e Civitanova Marche, Karmeshtna Edison, di anni 22, Jazxhi Elijon, di anni 22 e Hasani Indrit, di anni 19, tutti e tre di nazionalità albanese e residenti a Macerata.


Le indagini, iniziate lo scorso settembre, sono durate oltre sei mesi. I tre giovani sono accusati di furto aggravato in concorso tra loro, e ricettazione. La merce rubata poi veniva piazzata attraverso negozianti compiacenti. Sono stati recuperati oggetti in oro, cllulari, videocamere, computer e macchine fotografiche, che saranno restituite ai proprietari.







Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 aprile 2008 - 1409 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi