counter

Macerata: ruspe in azione per rendere l\'Arena più \'spettacolare\'

sferisterio di notte 1' di lettura 02/04/2008 - Settimana di viavai intenso, la scorsa nell\'arena Sferisterio di Macerata, con centinaia di persone che hanno visitato gratuitamente questo gioiello neoclassico, in occasione della Settimana della Cultura. Ad attenderli una platea in versione invernale, con le poltrone rosse ricoperte dalle custodie e le ruspe al centro del palcoscenico.

Uno Sferisterio inconsueto, quello che si è presentato agli occhi delle centinaia di persone che in una settimana hanno visitato gratuitamente l\'arena, in occasione della settimana della cultura. Al centro della platea, anzichè il vecchio palcoscenico lungo oltre 120 metri, alcune ruspe.


I lavori in corso stanno procedendo bene, in vista della prossima stagione lirica che aprirà il 25 luglio, anche se lo Sferisterio ospiterà dal 13 giugno le serate finali di Musicultura. I visitatori, accompagnati dagli studenti di Scienze del Turismo, hanno potuto ammirare l\'arena senza palco, così come costruita in origine, quando era il campo da gioco per la palla col bracciale.


Si sta ristrutturando la “fossa” dell\'orchestra e saranno creati alcuni percorsi funzionali, che permetteranno ad artisti e musicisti di transitare invisibili sotto il palcoscenico, di cui sarà sostituita anche la vecchia parte centrale in legno. Ecco alcune immagini scattate domenica scorsa.







Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 aprile 2008 - 866 letture

In questo articolo si parla di attualità, monia orazi





logoEV
logoEV