counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Civitanova: ultimi giorni per partecipare a "I colori dell’ICA sposano l’Arte"

2' di lettura
1073

Ultima settimana per aderire al concorso di pittura denominato “I colori dell’ICA sposano l’Arte”, bandito dal comune di Civitanova Marche - Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’azienda ICA spa di Civitanova.

dal Comune di Civitanova Marche
www.comune.civitanova.mc.it

La formula è quella del ‘premio – acquisto’, mediante preselezione dei candidati. Gli artisti selezionati, un massimo di dodici, parteciperanno alla realizzazione di opere che andranno a far parte della collezione privata collocata presso la nuova sede della ICA.

“L’idea – ha spiegato il titolare Sandro Paniccia è nata a seguito dell’apertura della nuova sede amministrativa del gruppo, recentemente realizzata nella zona industriale A. Per abbellire la sede, che ha ricevuto ottime recensioni da parte di numerose riviste di architettura, i titolari hanno deciso di istituire questo concorso, in accordo con il Comune, e di acquisire le opere di pittori civitanovesi, con l’intento di promuovere la creatività di artisti legati ai luoghi in cui l’azienda è nata ed opera”. Anche l’assessore alla Cultura, Erminio Marinelli ha lodato l’iniziativa, nella quale sono stati coinvolti anche due critici d’arte, Lucio Del Gobbo e Stefano Papetti. “Il concorso – ha detto il vicesindaco – ci è sembrato un ottimo modo per valorizzare gli artisti nati o residenti nella nostra città. L’Amministrazione organizzerà nel mese di luglio una mostra con le opere del concorso, da allestire presso la sala “Vincenzo Foresi” di Palazzo Sforza. In quella occasione verranno assegnati agli artisti gli attestati di partecipazione e i premi in denaro messi a disposizione dalla ICA”.

Il bando di concorso, che scade il 29 febbraio 2008, è stato approvato con delibera della Giunta comunale ed è affisso nell’Albo Pretorio. La partecipazione è gratuita. Gli artisti interessati a partecipare dovranno inviare la seguente documentazione: domanda di partecipazione, sottoscritta dal richiedente e completa degli allegati firmati e compilati in tutte le loro parti, disponibili sui siti www.icaspa.com e www.comune.civitanova.mc.it.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 febbraio 2008 - 1073 letture