counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: finanziato il progetto per i tirocini all’estero della Provincia

2' di lettura
1422

L’Isfol, chiamata a svolgere il compito di agenzia nazionale per il programma settoriale Leonardo da Vinci dai ministeri del Lavoro, della Pubblica Istruzione e dell’Università, ha approvato il progetto presentato per il 2008 dalla Provincia di Ancona International Strategy for Innovative Skills, stanziando 420 mila euro di cofinanziamento, ai quali si aggiungeranno altri 38 mila euro dell’ente, deliberati nel corso dell’ultima seduta della giunta provinciale.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it

Il progetto, rivolto agli studenti delle classi IV della gran parte degli istituti di istruzione superiore della Provincia di Ancona, prevede trecento tirocini della durata di tre settimane ciascuno in Spagna, Francia, Irlanda, Regno Unito o Svezia.

“L’approvazione del progetto Leonardo anche per l’anno 2008 – spiega l’assessore alla Formazione professionale Maurizio Quercetti - consente alla Provincia di Ancona di confermare una linea di attività che negli anni ha consentito a centinaia di studenti e giovani laureati di intraprendere percorsi formativi e di orientamento all’estero. Si tratta di un’esperienza di grande valore che da un lato consente ai giovani di acquisire maggiore consapevolezza della dimensione europea e internazionale dell’economia e dello stesso mercato del lavoro e dall’altro ci permette di sostenere le scuole del territorio nel loro impegno volto a migliorare la qualità dell’offerta formativa”.

Le scuole che parteciperanno al progetto: Ancona: i licei scientifico Galilei e classico Rinaldini, l’istituto d’arte Mannucci, l’istituto tecnico industriale Volterra, l’istituto professionale Podesti, l’istituto tecnico commerciale Benincasa. Fabriano: i licei liceo scientifico Volterra e classico Stelluti, l’istituto tecnico industriale Merloni, l’istituto d’istruzione superiore Miliani–Vivarelli. Falconara: l’istituto d’istruzione superiore Cambi-Serrani. Jesi: i licei scientifico Da Vinci e classico Vittorio Emanuele II, l’istituto d’istruzione superiore Pieralisi, gli istituti tecnici Cuppari, Galilei e Marconi. Loreto: l’istituto d’istruzione superiore Einstein-Nebbia. Osimo: l’istituto d’istruzione superiore Corridoni-Campana. Senigallia: il liceo classico Perticari, l’istituto tecnico Corinaldesi, l’istituto professionale Padovano.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 febbraio 2008 - 1422 letture