counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Laurea honoris causa a Guido Bertolaso

2' di lettura
1280

La Facoltà di Scienze dell’Università Politecnica delle Marche ha decretato il conferimento al dottor Guido Bertolaso della laurea honoris causa in Sostenibilità Ambientale e Protezione civile.

dall'Università Politecnica delle Marche
www.univpm.it

La solenne cerimonia è fissata per mercoledì 20 febbraio alle 17 nell'Aula del Rettorato (in piazza Roma 22); si aprirà con l’elogio del “candidato” da parte del professor Paolo Principi, docente di Fisica Tecnica Ambientale.

Seguirà la lettura del dispositivo della Facoltà da parte del preside, professor Ettore Olmo. Al termine della proclamazione del laureato da parte del rettore professor Marco Pacetti, il neolaureato Guido Bertolaso pronuncerà la sua lectio doctoralis dal titolo “L’integrazione della funzione tecnico scientifica nel servizio nazionale della Protezione civile: esperienze e prospettive”.

Il dottor Guido Bertolaso è dal 2001 capo del Dipartimento della Protezione civile, carica che era stata da lui precedentemente già ricoperta nel biennio 1996/97. Laureato con lode in Medicina e Chirurgia all’Università La Sapienza di Roma, avendo conseguito un master in Public Health alla School of Tropical Medicine di Liverpool, ha indirizzato subito la sua attività professionale nel campo delle malattie tropicali, portando avanti, dal ’77 all’89, programmi di ricerca scientifica in numerosi paesi africani e coordinando fino al ‘90 tutti i progetti sanitari, di emergenza e assistenza umanitaria nei paesi in via di sviluppo per il Ministero degli Esteri.

Dopo essere stato Capo del Dipartimento Affari Sociali in qualità di dirigente generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato nominato, dopo la prima esperienza a capo della Protezione civile, commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera Spallanzani di Roma e vice commissario vicario per il Grande Giubileo del 2000.

Sotto la sua guida, Il Dipartimento della Protezione Civile ha raggiunto eccellenti livelli di operatività e un indiscusso prestigio nazionale e internazionale.

“Per i rilevanti meriti acquisiti nella sua esperienza di coordinamento dei progetti di emergenza e assistenza umanitaria e per la sua capacità di coordinare e dirigere con grande professionalità competenza e tempestività tutte le emergenze in Itala e all’estero, oltre che per il rilevante contributo allo sviluppo, nel nostro paese, della coscienza dell’importanza di problematiche riguardanti l’ambiente e la gestione delle grandi emergenze”.

Queste sono solo alcune delle motivazioni che figurano nella delibera con cui l’Università Politecnica delle Marche attribuisce a Guido Bertolaso la laurea in Sostenibilità ambientale e protezione civile, un corso di recente formazione che ha riscosso da subito un grande interesse da parte degli studenti.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 febbraio 2008 - 1280 letture