counter

Ancona: firmata la convenzione per il recuperto dell' ex Umberto I

1' di lettura 30/11/-0001 -
E’ stata firmata questa mattina a Palazzo del Popolo la convenzione tra Comune e ditta Santarelli di Ascoli Piceno per l’attuazione del piano di recupero dell’ex Umberto I.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


L’atto, firmato per il Comune dal dirigente del servizio Gestione edilizia Giacomo Circelli e per la ditta Santarelli dal geometra Domenico Cristofori, serve per regolamentare l’attuazione del piano attraverso la realizzazione delle opere pubbliche e private. Le prime demolizioni potrebbero iniziare sin dal prossimo mese.

Il piano prevede la realizzazione di circa 500 posti auto privati e circa 100 pubblici, di uno spazio pubblico aperto di circa 2000 metri quadri, nonché la ristrutturazione di due padiglioni esistenti da adibire ad attività pubbliche, che saranno ceduti gratuitamente al Comune.

Si prevede anche la realizzazione di uno studentato di circa 4300 metri quadrati, di una Rsa (residenza sanitaria per anziani) di 4000 metri quadrati circa, la ristrutturazione di due edifici di proprietà della Asl da destinare a poliambulatorio e la costruzione di circa 250 appartamenti residenziali.




   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 febbraio 2008 - 1250 letture

In questo articolo si parla di sanità, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epPI





logoEV
logoEV