counter

Fermignano: accusato di truffa il titolare di ''Eurocarta''

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il Giudizie Spaziani ha emesso la sentenza ieri. Armando Fioretti, titolare dell' "Eurocarta", dovrà risarcire tutti i suoi querelanti e pagare le spese processuali.



Il fatto risale allo scorso 2002, quando Armando Fioretti � stato arrestato per truffa ed estorsione. Il titolare dell'azienda di Fermignano incassava infatti ingenti somme di denaro da immigrati irregolari in cambio di permessi di soggiorno. Il fatto si � protratto per due mesi, dall'ottobre al dicembre del 2002 quando poi sono scattate le manette per il titolare della ditta.

Su Armando Fioretti pendevano 13 querele e due capi d'accusa: la truffa e l'estorsione. Il giudice Spaziani ha emesso il verdetto ieri, condannado Fioretti, per truffa, a risarcire i querelanti, a pagare una multa di 1500 euro e a 15 mesi di detenzioni (condonati dall'indulto).

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 gennaio 2008 - 1378 letture

In questo articolo si parla di urbino, fermignano, giustizia, pendolino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epL8