counter

La Sinistra Arcobaleno promuove un'indagine sulle condizioni di lavoro

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Sinistra – L’Arcobaleno (prc-pdci-sinistra democratica -verdi) ha deciso di promuovere una vasta indagine sulla condizione dei lavoratori nella nostra Regione.

da Sinistra Arcobaleno


Partire dal lavoro, era stato detto a Roma l’8/9 dicembre in occasione degli stati generali della sinistra. Nelle Marche si elaborerà un questionario (si chiederà la collaborazione dei Sindacati e di alcuni docenti universitari) per sondare sia le condizioni materiali di vita nei posti di lavoro, le forme contrattuali, la presenza del sindacato, le condizioni salariali, le valutazioni dei lavoratori su alcuni aspetti del processo politico in atto, come sul processo unitario a sinistra.

Lo scopo dichiarato è quello di dare la parola agli “invisibili”, ai lavoratori, produttori di ricchezza e benessere per il Paese che in cambio ricevono spesso bassi salari, precarietà ed insicurezza nel lavoro: la tragedia dei sette operai bruciati vivi nella Thyssenkrupp di Torino è stato il fatto eclatante in un contesto segnato da tragedie e malattie professionali diffusa in tutto il Paese.

“L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro”, ricordano i promotori della “sinistra-arcobaleno”, e a sessant’anni dall’entrata in vigore della Costituzione occorre nuovamente impegnarsi affinché la Costituzione sia pienamente applicata, in particolare nei luoghi di lavoro.

Nelle prossime settimane il questionario sarà presentato in diverse Aziende, ed in Primavera si svolgerà un convegno per valutarne i risultati, ed in base alle indicazioni emerse saranno elaborate proposte che verranno presentate in primo luogo alle istituzioni.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 gennaio 2008 - 1002 letture

In questo articolo si parla di lavoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epLo