counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Chiusura della Sadam: l'atto d'accusa della Giunta Regionale

1' di lettura
915

Stigmatizzato il comportamento del gruppo Maccaferri, che senza alcuna informazione preventiva ha deciso unilateralmente la dismissione dell’operatività dello stabilimento Sadam di Jesi.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it

Un episodio gravissimo – ha detto il presidente Gian Mario Spacca in giunta - perché può compromettere il rapporto di fiducia tra Sadam e Regione. Tanto più grave se si pensa che alla produzione di zucchero è legata l’attività dell’impianto di cogenerazione per la produzione di energia elettrica. Impianto autorizzato a suo tempo con l’impegno al mantenimento dell’attività dello zuccherificio.

La Regione chiede di bloccare qualunque cambiamento per tutto il 2008, anche in virtù del fatto gli agricoltori hanno già assunto impegni e investimenti. Chiede inoltre che sia istituito un Tavolo tecnico per conoscere i progetti per lo zuccherificio e le strategie aziendali.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 gennaio 2008 - 915 letture