counter

Macerata: la Provincia in soccorso della crisi idrica nella valle del Tronto

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Provincia di Macerata, attraverso il proprio servizio di protezione civile, è corsa in aiuto della popolazione ascolana che da alcuni giorni si trova in una situazione di grave emergenza idrica.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Sabato scorso una autobotte dell’Amministrazione provinciale carica di 14 mila litri di acqua potabile è partita da Macerata alla volta di Colli del Tronto per rifornire la popolazione locale, su indicazione della stessa protezione civile ascolana.

Perdurando la situazione di emergenza causata dal guasto dell’acquedotto, la Provincia di Macerata ha lasciato per i giorni successivi l’autobotte a disposizione delle protezione civile di Ascoli Piceno che sta fronteggiando i bisogni di circa centomila persone residenti in 16 Comuni della vallata del Tronto.

L’automezzo maceratese si trova ancora oggi nell’ascolano e vi rimarrà presumibilmente fino al ripristino del servizio idrico nella zona.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 gennaio 2008 - 1085 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epIN





logoEV
logoEV