counter

Infrastrutture: i parlamentari dell’Unione delle Marche incontrano Prodi

1' di lettura 30/11/-0001 -
Incontro ieri a Roma tra il Presidente del Consiglio Romano Prodi e i parlamentari dell’Unione delle Marche: Senatori Marina Magistrelli, Silvana Amati, Guido Calvi, Erminia Emprinna, Fosco Giannini, Ferdinando Rossi.

dalla Senatrice Marina Magistrelli


Affrontato il tema della rete ferroviaria e delle difficoltà nei collegamenti delle Marche con Roma, Milano e il sud del paese.

Altro tema toccato, e di vitale importanza per il capoluogo, è quello del collegamento tra Ancona e Roma.

La proposta avanzata dai Senatori marchigiani è quella di introdurre un trenino sulla tratta Rimini-Falconara che consenta agli utenti riminesi di giungere a Falconara e poi proseguire per Roma con l’Eurostar Ancona-Roma.

Dopo l’incontro della Sen. Magistrelli con il Presidente della Commissione Trasporti del Senato, l’ordine del giorno votato alla Camera su iniziativa dell’On. Vannucci le iniziative della Giunta Regionale e dell’assessore Marcolini,e le numrerose prese di posizione pubbliche dei giorni scorsi, l’incontro con il Presidente Prodi segna un ulteriore e significativo passo verso la risoluzione di un problema molto sentito dall’opinione pubblica e dagli utenti di Trenitalia.

Da parte sua il Presidente Prodi, attento conoscitore dei problemi infrastrutturali e dei trasporti delle Marche ha garantito il suo appoggio per la risoluzione del problema portato in evidenza durante la riunione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 dicembre 2007 - 1054 letture

In questo articolo si parla di marina magistrelli, trenitalia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epH8





logoEV
logoEV