counter

Pesaro: convegno dedicato ad Antonio Gramsci, tra ragione e passione

2' di lettura 30/11/-0001 -
Venerdì 21 un convegno al Liceo scientifico Marconi in collaborazione con la Provincia.

dalla Provincia di Pesaro e Urbino
www.provincia.pu.it


Venerdì 21 dicembre, in occasione del 70° anniversario della morte di Antonio Gramsci, presso l’aula magna del Liceo Scientifico “G. Marconi” di Pesaro, si terrà una giornata-studio, promossa dal Liceo e dalla Provincia di Pesaro e Urbino, in collaborazione con numerose istituzioni culturali regionali e nazionali, finalizzata a focalizzare l’attenzione nei confronti di una delle figure fra le più significative della cultura italiana per il suo alto valore intellettuale e morale.

La mattinata si aprirà, alle 9, con un percorso biografico realizzato da un gruppo di alunni coordinati da Lucia Ferrati con l’ausilio di immagini e musica. Seguiranno due lezioni magistrali, la prima dal titolo 1926–1937: la storia d’Italia ricostruita negli anni del carcere, sarà tenuta da uno dei più prestigiosi studiosi del pensiero gramsciano, Giuseppe Vacca, Presidente della Fondazione Gramsci di Roma. La seconda lectio dal titolo “Machiavelli, Gramsci e il nuovo Principe” sarà esposta da Maurizio Viroli professore ordinario a Princeton, fra i più autorevoli studiosi di Teoria Politica.

Nel pomeriggio, alle 15, verrà proiettato il videosaggio Viaggio nel mondo di Gramsci raccontato da Dario Fo, seguirà alle ore 16 una tavola rotonda sull’attualità di Gramsci coordinata dal Prof. Giorgio Baratta, cui parteciperanno il Prof. Giuseppe Vacca (Fondazione Istituto Gramsci), il Prof. Maurizio Viroli (Università di Princeton), il Prof. Fabio Frosini (Università di Urbino), il Prof. Giuseppe Tamburrano (Fondazione Nenni). Sarà questa, quindi, un’occasione importante per affrontare il pensiero e la vita di un personaggio centrale per la storia d’Italia, un uomo che ha pagato con lunghi anni di carcere e con la vita le sue idee che hanno spaziato dalla politica alla letteratura dal costume alla storia.

Verrà affrontato da angolature diverse e da intellettuali di versa estrazione e matrice culturale proprio per rimandare ai cittadini la complessità di questa figura le cui opere hanno superato i confini italiani per diventare oggetto di studio ormai in tutto il mondo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 dicembre 2007 - 835 letture

In questo articolo si parla di provincia di pesaro urbino





logoEV
logoEV