counter

Macerata: trasporti, liquidate le spettanze al Contram

1' di lettura 30/11/-0001 -
Si è svolta ieri mattina in Provincia, a Macerata, nella sede dell’Assessorato ai trasporti, una riunione del “tavolo tecnico” di cui, oltre all’assessore provinciale Marco Romagnoli, fanno parte i rappresentanti delle aziende di trasporto pubblico locale e delle organizzazioni sindacali.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Nel corso dell’incontro, che – come avviene periodicamente – è servito a verificare la situazione del servizio extraurbano sul territorio, l’assessore Romagnoli ha informato i presenti che da parte del settore finanziario dell’Ente sono state liquidate tutte le somme ad oggi dovute al Contram Mobilità.

L’ultimo pagamento, di circa un milione di euro, è avvenuto con alcuni giorni di ritardo in quanto per il rispetto del patto di stabilità imposto dalla legge l’Ente, prima di erogare somme, soprattutto se consistenti, deve attendere di incassare risorse sufficienti.

Nei giorni scorsi sulla questione era state sollevate da parte di aziende e rappresentati dei lavoratori perplessità sui tempi di pagamento e preoccupazione sulle possibili ricadute circa la tempistica del pagamento degli stipendi.

“In considerazione dell’efficace e celere risposta data dall’Amministrazione provinciale – ha dichiarato l’assessore Romagnoli – possiamo tutti ritenerci soddisfatti. Del resto da parte della Provincia mai sarebbero state create le condizioni per mettere in difficoltà i lavoratori delle aziende di trasporto che svolgono un encomiabile lavoro sul territorio”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 dicembre 2007 - 1204 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV