counter

Ancona: cento bambini in consiglio comunale

2' di lettura 30/11/-0001 -
Cento bambini di cinque anni si sono seduti questa mattina sugli scranni e nella parte riservata al pubblico della sala Consiliare del Comune di Ancona insieme con le loro insegnanti.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


I bambini sono stati accolti dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale e della Polizia Municipale che hanno spiegato loro il senso della campagna di sensibilizzazione Bene allacciati, stretti alla vita!, che riguarda la sicurezza dei bambini a bordo delle automobili e invita gli adulti a farli viaggiare sui seggiolini, con le cinture di sicurezza sempre allacciate. L’iniziativa di sensibilizzazione è stata attivata dopo avere riscontrato che ancora oggi molti genitori non si attengono alle elementari regole di sicurezza e che questo comporta, in caso di incidente, danni gravi per i piccoli trasportati.

La campagna è stata spiegata ai piccolissimi ospiti, che porteranno a casa il materiale informativo distribuito, dall’assessore alla Mobilità e Polizia municipale Fabio Borgognoni, dall’assessore alla Pubblica istruzione Stefania Ragnetti, dal comandante dei Vigili Tiziano Fulgi e dal dottor Stefano Berti dell’Ufficio di promozione della salute dell’Asur Zona 7. L’incontro è stato organizzato dagli assessorati alla Pubblica istruzione e alla Mobilità insieme con la Polizia municipale e Sicurstrada. I bambini presenti oggi in Consiglio provenivano dalle scuole dell’infanzia di Passo Varano, Grillo Parlante di Collemarino, Sabin di Tavernelle.

Il Comune da oggi ha cominciato anche a distribuire 7.000 cartoline-calendario 2008 nelle scuole dell’infanzia di Ancona, con le quali si invitano gli automobilisti ad assicurare ai seggiolini omologati i propri figli e tutti i bambini che sono in auto. Le cartoline “Bene allacciati, stretti alla vita!” sono in distribuzione anche all’Urp del Comune, nelle Circoscrizioni e nelle scuole.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 dicembre 2007 - 1193 letture

In questo articolo si parla di scuola, bambini, comune di ancona





logoEV
logoEV