counter

Macerata: pubblicato il primo romanzo di Jonathan Arpetti

1' di lettura 30/11/-0001 -
Dopo diversi racconti, il giovane scrittore maceratese Jonathan Arpetti è in libreria con il suo primo romanzo, “Fino alla fine del mondo”.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’opera è stata presentata nella sede della Provincia, a Macerata, dallo stesso autore, dall’assessore provinciale Alessandro Savi e dal giornalista Rai, nonché anche lui scrittore, Giancarlo Trapanese, il quale ha curato la prefazione del libro, uscito per i tipi della casa editrice toscana “Giovane Holden”.

“Fino alla fine del mondo” è un romanzo che parla di qualcosa di intimo. C’è la vita e c’è la morte. E c’è un uomo divorato da un male incurabile. Nei suoi occhi si può leggere sofferenza e disperazione, ma andando più a fondo ci si imbatte in qualcosa di diverso, qualcosa di molto simile alla speranza. La speranza, che per forza di cose, diviene un sogno, un antidoto contro il male.

Arpetti, che già sta lavorando al suo secondo romanzo - ha detto Trapanese nel presentare il libro – ha una capacità di scrivere immediata e diretta che sconfina nel mondo onirico”. Nel corso dell’ incontro, coordinato da Luca Romagnoli, l’attore Carlo Rogante ha letto varie pagine del romanzo. Le letture sono state intervallate da brani musicali del chitarrista Piero Rossetti.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 dicembre 2007 - 1434 letture

In questo articolo si parla di cultura, provincia di macerata





logoEV
logoEV