counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: ancora furti di piante presso le aree verdi comunali

1' di lettura
888

Notevoli i danni estetici ed economici, il Comune intensificherà i controlli.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it

Continuano purtroppo a ripetersi tristi episodi di “sparizione” di piante appena messe a dimora presso le aree verdi comunali, soprattutto quelle di nuova realizzazione. Gli ammanchi riguardano in particolare piante di più facile trasporto:i vengono infatti principalmente presi di mira arbusti decorativi e piante tappezzanti.

Tale comportamento oltre a procurare un danno ambientale ed estetico, rappresenta anche una perdita economica per l’ intera collettività , consistente non solo nel valore delle piante asportate ma anche nella vanificazione del lavoro dei tecnici e degli operai comunali impegnati nella realizzazione e nella manutenzione delle aree verdi cittadine.

L’ Amministrazione Comunale intensificherà l’ attività di controllo, ricorrendo anche a personale in borghese, al fine di prevenire e reprimere tali azioni.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 dicembre 2007 - 888 letture