counter

Macerata: Università, laurea in qualità

2' di lettura 30/11/-0001 -
L'Università di Macerata ha ottenuto la certificazione di qualità globale Iso 9001:2000.

dall' Università di Macerata


"Siete uno dei rari Atenei in Italia che sono riusciti a certificare tutti i processi", ha confermato Davide Baroncini, responsabile dell'area centro-sud Italia dell'ente certificatore Tüv.

L’Ateneo di Macerata ha intrapreso dal 2001, col progetto CampusOne, un percorso volto a perseguire l’acquisizione di un sistema di qualità. "Lo spirito – ha sottolineato il rettore Roberto Sani - con cui l’Università di Macerata ha accettato questa sfida ha come obiettivo la diffusione di una cultura della qualità, che consenta a tutti coloro che, collaborano al buon funzionamento dell’Ateneo, di entrare in possesso di strumenti metodologici per migliorare il proprio lavoro, con una maggiore soddisfazione di tutti i 'portatori di interesse', ossia studenti, famiglie, aziende e tutti gli interlocutori dell'Ateneo".

I punti di forza rilevati sono stati, innanzitutto, un elevato coinvolgimento di tutto il personale, e un'elevata propensione al miglioramento continuo. La documentazione fornita è stata ritenuta efficace e congiura a un sistema universitario e l'offerta didattica innovativa Il processo di certificazione Iso 9001:2000 è durato circa due anni. Per raggiungere l'obiettivo, sono stati consolidati i risultati delle strutture didattiche che già avevano acquisito la certificazione di qualità - le Facoltà di Economia, Scienze politiche, Scienze della comunicazione e i Corsi di laurea in Mediazione linguistica e in Filosofia - e sono stati implementati i sistemi di qualità delle altre Facoltà, delle Strutture amministrative e di tutti i Centri di servizi dell’Ateneo. Il processo di implementazione è stato supportato dall'Agenzia Soteco.

"E' stata una scelta etica – ha commentato Stefano Polenta, incaricato del coordinamento delle attività – che ha intercettato le esigenze diffuse di una gestione della spesa pubblica più efficace e di servizi migliori da un lato e, dall'altro, della partecipazione allo Spazio europeo dell'istruzione superiore definito al processo di Bologna".

Assieme alla piena operatività di un Sistema Integrato di Qualità di Ateneo, è emersa l’importanza di un altro progetto, di medio-lungo termine, volto alla creazione, in tutte le strutture, di un approccio culturale fortemente orientato al miglioramento continuo delle performance e alla soddisfazione di tutti i portatori di interessi.

"Possiamo considerare questa certificazione una laurea di primo livello. Ora puntiamo alla laurea magistrale e al dottorato", ha detto il pro-rettore Luigi Lacché, responsabile del progetto, che ha ricordato anche come all'interno dell'Ateneo sia in fase di costituzione un Nucleo di valutazione della qualità.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 dicembre 2007 - 831 letture

In questo articolo si parla di università di macerata





logoEV
logoEV