counter

Ancona: premiazione al Pergolesi in cinque lingue

2' di lettura 30/11/-0001 -
L’Auditorium dell’Istituto Pergolesi, con le bandiere dei paesi partecipanti nella piccola ma elegante sala grigia, gremito dai 27 bambini e ragazzi in gara, con i loro accompagnatori e genitori, per le audizioni finali del Concorso dell’Adriatico.

da Istituto Pergolesi


Il concorso, che si svolge ad Ancona da 9 anni, è una competizione importante e di alta qualità, unico concorso italiano membro dell’ EMCY European Union of Music Competitions. Insolita per la città di Ancona una manifestazione che si tiene con traduzione simultanea in cinque lingue: russo, francese,tedesco, inglese, polacco. Con grande costanza e determinazione è portata avanti da Giorgina Terni e Luigi Angelini che, per questa edizione 2007, sono stati coadiuvati da una giuria di grande prestigio composta da musicisti di fama internazionale a partire dal pianista Giuseppe Andaloro , al presidente della giuria, l’oboista Maurice Bourgue , al flautista Bruno Grossi , al chitarrista Giovanni Seneca, al violinista Pavel Vernikov.

Tutti emozionati, non solo i vincitori ma anche i giurati, perché certamente molto alta è stata la qualità musicale e tecnica di tutti i 27 finalisti, selezionati tra un gruppo di circa 100 partecipanti. Non finisce mai di sorprendere la forza, la determinazione, la capacità di giovani e giovanissimi di impegnarsi e di esprimere e trasmettere al pubblico il loro amore assoluto per la musica che, come noto, spesso produce e rivela talenti già in tenera età.

Tre i vincitori assoluti, ma premi, coppe e diplomi anche a molti altri fino al quinto classificato, poiché la giuria ha designato molti ex equo. Per la Categoria Baby: Lia Vielhaber (tedesca, 8 anni), violoncello; Category Junior: Victor Fyodorovich Maslov (russo, 10 anni), pianoforte; Categoria Senior: Maria Kouznetsova (russa, 16 anni), violino, a lei anche il Premio EMCY Arte per la Musica.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 dicembre 2007 - 1650 letture

In questo articolo si parla di musica, ancona





logoEV
logoEV