counter

Ancona: aperte le iscrizioni al registro delle unioni civili

2' di lettura 30/11/-0001 -
Come preannunciato nei giorni scorsi, a seguito dell’approvazione della relativa delibera da parte della giunta comunale, è stato istituito presso l’Ufficio di Stato civile del Comune di Ancona il Registro delle Unioni civili.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


Al registro –già predisposto dalla scorsa settimana- possono iscriversi persone conviventi perché legate da vincoli affettivi o per reciproca assistenza morale e/o materiale. L’iscrizione viene effettuata dall’Ufficiale di Stato civile a seguito di compilazione di apposita domanda da parte di due persone maggiorenni che si devono presentare congiuntamente.

Quanto ai requisiti dei richiedenti, non devono essere legati da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela, ma da vincoli affettivi oppure da motivazioni di reciproca assistenza morale e/o materiale e devono essere coabitanti da almeno un anno ed avere dimora abituale nel Comune di Ancona. Contestualmente alla compilazione della domanda, che viene quindi protocollata, ai conviventi viene rilasciato un attestato di iscrizione al registro. L’Ufficio di Stato civile potrà verificare la sussistenza dei requisiti dichiarati.

A seguito di dette verifiche potrà essere confermata o meno l’iscrizione nel registro. Si ricorda che l’iscrizione nel registro delle unioni civili non avrà carattere costitutivo di status ulteriori o di poteri e doveri giuridici diversi da quelli già riconosciuti dall’ordinamento agli stessi soggetti.

La giunta municipale, come si ricorderà, si è espressa a favore dell’iniziativa nella seduta del 27 novembre scorso, accogliendo la mozione del consiglio del gennaio 2007 che impegnava la giunta a “ istituire un registro delle unioni civili al fine di consentire il pieno sviluppo della persona umana e considerando come “famiglia anagrafica” quella costituita da persone conviventi in una stessa unità immobiliare”





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 dicembre 2007 - 814 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV
logoEV