counter

Macerata: un fine settimana dedicato al biolologico

2' di lettura 30/11/-0001 -
Fine settimana dedicato ai prodotti biologici e all’artigianato artistico e rurale con la prima edizione della fiera mercato “Vivi la tua terra” che verrà ospitata, sabato 8 e domenica 9 dicembre, presso l’ex mattatoio di via Panfilo (zona stadio Helvia Recina).

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


All’iniziativa, promossa dalla Provincia di Macerata (assessorati all’Agricoltura e all’Ambiente) in collaborazione con il Comune, hanno già dato la propria adesione 56 aziende i di cui il 90% maceratesi.

Nel primo appuntamento con “Vivi la tua terra” sono diverse le iniziative programmate: sabato 8 dicembre oltre a visitare la mostra mercato di prodotti biologici e dell’artigianato, sarà possibile degustare tisane ed assistere a dimostrazioni di lavorazioni artigianali, di pizzeria biologica e birreria naturale, a laboratori gratuiti ambientali per bambini e ragazzi a cura del Cea. Nel pomeriggio, a partire dalle 15, laboratorio “Impariamo a fare pane e pizza con lievitazione naturale” a cura di Carla Messi e laboratorio “La fabbrica della Carta” a cura di Andrea Camoni. Domenica 9 dicembre, ancora esposizione e vendita di prodotti biologici e dell’artigianato, degustazione di tisane, dimostrazione di lavorazioni artigianali, pizzeria biologica e birreria naturale, pranzo biologico su prenotazione e poi, nel pomeriggio a partire dalle ore 15, laboratorio “La fabbrica della Carta” e laboratorio creativo di tessitura tradizionale a cura di Mariagiovanna Paragona e Patrizia Ginesi.

L’iniziativa, promossa in collaborazione con la Provincia di Macerata ed i Comuni ospitanti, andrà avanti per tutto il 2008 e interesserà, alternativamente, le piazze di Macerata, Tolentino e Civitanova Marche. Obiettivo di fondo è quello di realizzare una “filiera corta” tra produttore e consumatore e, al tempo stesso, valorizzare l’agricoltura biologica, i prodotti tipici, l’ambiente, l’artigianato artistico e rurale, diffondere la cultura della qualità degli alimenti, dell’ambiente pulito e della tutela della biodiversità contro gli Ogm.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 dicembre 2007 - 959 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata





logoEV
logoEV