counter

Erap: 11 denunciati per truffa ai danni dello Stato e falso

1' di lettura 30/11/-0001 -
Sono 11 le denunce presentate dal presidente dell’Erap, Ente regionale per l’abitazione pubblica di Ancona, Ezio Capitani a seguito dei controlli sui redditi dichiarati da famiglie assegnatarie della nostra provincia. Con questa ultimo gruppo, salgono a 100, negli ultimi tre anni, le segnalazioni all’autorità giudiziaria per truffa ai danni dello Stato e falso.

da Erap


Man mano che vengono inserite nel sistema dell’Erap le dichiarazioni delle famiglie, vista la possibilità di effettuare i controlli incrociati con l’anagrafe tributaria, certe eclatanti discrepanze saltano subito all’occhio.

Queste verifiche servono per applicare i canoni di locazione come previsto per legge e le dichiarazioni mendaci rappresentano un danno economico per l’Ente. Quindi immediatamente scattano le denunce penali. Diffuso uniformemente sul territorio provinciale il tentativo di truffa. Dieci degli undici nuclei familiari sono italiani. Tre vivono a Senigallia, una a Chiaravalle, due a Jesi, una a Castelbellino, una a Fabriano, una ad Ancona e due a Castelfidardo.

“Ora la magistratura farà le sue valutazioni – ha spiegato il direttore generale dell’Erap, l’avvocato Pierluigi Ascoli – Da parte nostra resta alta l’attenzione verso una corretta gestione del patrimonio che passa anche costante l’impegno per scoraggiare ogni tentativo di sottrarsi al pagamento dei canoni dovuti per legge”





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 dicembre 2007 - 1132 letture

In questo articolo si parla di erap, marche





logoEV
logoEV