counter

Pesaro: Lisippo, Ucchielli scrive al ministro Rutelli

1' di lettura 30/11/-0001 -
Proseguire nelle trattative con il Getty Museum per restituire a Fano e al territorio provinciale la statua del giovane atleta di Lisippo.

dalla Provincia di Pesaro e Urbino
www.provincia.pu.it


E’ questa la posizione del presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, manifestata in una lettera inviata nei giorni scorsi al ministro per i Beni e le Attività culturali Francesco Rutelli.

“E’ innegabile - scrive Ucchielli nella nota trasmessa al ministro - che la città di Fano e l’intera comunità provinciale e nazionale siano state private della fruizione diretta di un bene di inestimabile valore. Confidiamo nella prosecuzione del Suo interessamento affinché la statua di Lisippo possa essere restituita alla città della Fortuna e alla comunità cui appartiene di diritto come lascito storico e culturale”.

La celebre opera risalente al IV secolo a.C. e rinvenuta nel 1964 al largo di Fano, dopo complesse vicende legate al contrabbando e all’esportazione clandestina, fu acquistata dal Getty Museum di Malibù, dove è tuttora custodita. Nei giorni scorsi il gip di Pesaro Daniele Barberini aveva respinto la richiesta di confisca della statua, presentata dal pm Silvia Cecchi, che tuttavia ha già annunciato il ricorso in Cassazione.

Di qui il nuovo intervento del presidente della Provincia, che già nel 1997 presentò come senatore un’interrogazione ai ministri competenti per sollecitare un intervento dello Stato finalizzato al recupero dell’opera.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 dicembre 2007 - 831 letture

In questo articolo si parla di provincia di pesaro urbino





logoEV
logoEV