counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Pesaro: il cibo per conoscere culture e scambiare affari

2' di lettura
2451

Sabato 27 ottobre a Tirana, è stato presentato OndaSuOnda il Primo Salone Dei Cibi dei Paesi del Mare Adriatico in programma a Fiere di Pesaro dal 23 al 26 novembre 2007. Alla presentazione, che si è svolta nel prestigioso Rogner Hotel della capitale albanese, hanno partecipato il Ministro dell’Agricoltura albanese Jemin Gjanaè, la stampa albanese e la tv di stato

da OndaSuOnda
www.ondasuonda.eu

“L’Albania è la porta dei Balcani ed ha bisogno di essere scoperta come tutta quest’area geografica. OndaSuOnda - ha commentato l’esponente del Governo albanese - darà al nostro Paese e agli altri di questa regione d’Europa, la possibilità di farsi conoscere. Ringrazio quindi gli organizzatori per questa iniziativa”. “Abbiamo pensato a questo evento - ha commentato Giancarlo Zuccarini, Amministratore Unico di Fiere di Pesaro - per mettere in condivisione conoscenze, culture, tradizioni.” Il dirigente della Regione Marche Mario Landi ha invece sottolineato come: “Il cibo sia un confronto tra culture che hanno prodotto le diverse tipicità”. “E’ un evento internazionale - ha inoltre specificato Alfredo Mietti, della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino - al quale l’ente camerale non poteva mancare, poiché da anni impegnato su nuovi potenziali mercati”.

La delegazione italiana di OndaSuOnda (ne facevano parte oltre a Zuccarini, Landi, Mietti anche Otello Renzi presidente regionale e conigliere nazionale AIS - Associazione Italiana Sommelier, Giovanni Belfiori dell’Ufficio Stampa di Confesercenti e il giornalista Enzo Polvergiani) è stata accolta da Dashamir Elezi presidente dell’associazione sommelier albanesi, che sta curando i rapporti con i produttori dell’area balcanica.

La presentazione di Tirana è stata l’occasione per gli organizzatori per incontrare i diversi produttori albanesi e montenegrini e rinnovare i contatti con il rappresentante della Camera di Commercio italo-albanese Luan Fico.

La delegazione italiana, durante il soggiorno, ha avuto la possibilità di visitare la capitale albanese, il suo entroterra e Durazzo, prima del rientro in Italia.

Su il sito ufficiale della manifestazione è possibile visionare il video e le foto della conferenza e delle altre le giornate


Da destra: Dashamir Elezi presidente associazione dei sommeliers albanesi, Giancarlo Zuccarini Amministratore unico Fiere di Pesaro, Jemin Gjana Ministro dell’Agricoltura albanese, Mariano Landi dirigente Regione Marche, Shkelzen Marku direttore MADA ente statale per lo sviluppo agricolo e Alfredo Mietti della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 ottobre 2007 - 2451 letture