counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Rugby: SenaRugby sconfitta in casa

2' di lettura
949

Anche in casa è arrivata la sconfitta 21 - 34 a favore dei Blù del R. Montefeltro.

da R. Montefeltro

I ragazzi di Fermignano, venuti a giocare in "casa" a San Lorenzo poichè la SenaRugby non dispone ancora di attrezzature per ospitare il rugby, sono scesi in campo in quattordici contro la squadra al completo di Senigallia, in quindici per la prima volta. Nel primo tempo i Galletti hanno dovuto difendere spesso la propria metà campo e al 16° minuto è arrivato il vantaggio di tre punti del Montefeltro trasformando un calcio piazzato, intorno al 20° è arrivata anche la prima meta, il primo tempo si è chiuso in vantaggio per Fermignano.

Altre mete del R. Montefeltro nel secondo tempo, poi il risveglio dei Senigalliesi che tra infortuni, mischie girate, touche rubate, realizzano tre mete tutte poi trasformate. La prima nata vede protagonista Andrea Bigelli , il quale con un calcetto a seguire scavalca un avversario, agguanta l'ovale e galoppa sulla linea di meta tutto solo, permettendosi il lusso della passerella con tuffo finale proprio in mezzo ai pali. Un intercetto dà a Micci lo spunto per realizzare la seconda meta. Nelle vicinanze della linea di meta Blù una mischia Nera favorisce Ariel Pierpaoli che si impadronisce dell'ovale e trascina in meta il pallone.

Anche se non è stato un risultato favorevole, l'incontro ha permesso di valutare tutta la squadra al completo, testando così tutti i reparti mischia, prima e seconda linea, trequarti, ali e le touche. Come al solito i complimenti a chi vince, ma anche i ragazzi del SenaRugby meritano l'applauso per l'impegno che mettono in questa disciplina dura giocata da duri che nel rispetto delle regole, dell'avversario e sopratutto dello sport, affrontano avversari già esperti cercando di diventare una buona squadra per ottenere migliori risultati nel prossimo campionato.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 ottobre 2007 - 949 letture