counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Spacca: ''Il sistema-Marche si conferma in buona salute”

1' di lettura
927

“Il sistema-Marche si conferma in buona salute e rafforza la sua apertura internazionale”.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it

così il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca ha commentato i dati della classifica delle principali imprese marchigiane diffusi oggi a cura della Fondazione Aristide Merloni, che ha inaugurato anche la nuova sede.

“Il 2006 - ha proseguito Spacca - è stato un anno di consolidamento della crescita e redditività del sistema produttivo regionale. La strategia di apertura internazionale su cui puntiamo con decisione nella politica industriale regionale continua a dimostrarsi vincente, sul piano economico e sociale.

Si sviluppa l’internazionalizzazione attiva, basata non tanto sulla delocalizzazione, bensì sull’espansione delle attività all’estero per reinvestire i flussi di cassa nel territorio regionale: lo testimoniano i gruppi di imprese, che nelle Marche nascono sempre più proprio per allacciare rapporti stabili e strutturati su scala internazionale.

L’internazionalizzazione attiva, comunque, si esprime “senza fratture”, ovvero senza perdite occupazionali: si rafforza il lavoro di qualità, legato alla conoscenza ed alle funzioni a maggiore valore aggiunto, potenziate attraverso il reinvestimento del reddito prodotto all’estero. Le criticità da affrontare sono molte. Le minacce competitive sono reali. Tuttavia, anche i dati del 2006 testimoniano l’originalità e la flessibilità del sistema-Marche nell’affrontare le sfide della globalizzazione, perseguendo risultatiti significativi di sviluppo e coesione sociale della comunità”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 ottobre 2007 - 927 letture