counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: un incontro sulle tematiche del XX secolo, da Hollywood alla new age

1' di lettura
899

Il Centro studi Oriente Occidente di Ancona presenta oggi, mercoledì 24 ottobre, alle 16.30, nella Sala del Rettorato dell' Università di Ancona, "Dio e Guareschi", un intervento di Alessandro Gnocchi, saggista e scrittore, dedicato allo scrittore Giovannino Guareschi, il creatore di Don Camillo e Peppone.

da Centro Studi Oriente Occidente

L'incontro è organizzato all'interno del ciclo di conversazioni "XX secolo: Incontri per capire - Perchè non tutto è permesso", una serie di confronti che si propone di svolgere un' analisi ad ampio respiro, tarata, però, su particolari fasi e momenti dell' arte, della letteratura, del cinema, della fenomenologia socio-religiosa, dell'esperienza scientifica e della riflessione filosofico-politica.

Lo stesso Gnocchi, insieme a Mario Palmaro, saggista, scrittore, parlerà poi di "Laicità e laicismo: istruzioni ai cattolici 'infanti' per sopravvivere nella confusione regnante fra i credenti del XX secolo". L' ultimo appuntamento di questo ciclo di conversazioni del Centro studi Oriente Occidente, curato da Giuseppe A. Possedoni, sarà giovedì 25 ottobre, alle 16.30, con il giornalista e saggista Marco Respinti e Claudio Siniscalchi, giornalista, critico cinematografico, saggista, che parleranno di "Benson, Chesterton e Lewis: sorpresi dalla gioia" mentre Siniscalchi interverrà su "Il Dio di Hollywood e la New Age cinematografica".

Il progetto è stato organizzato con il patrocinio dell' assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona, dell' assessorato alla Cultura della Regione Marche, dell' Università Politecnica delle Marche. Per informazioni www.orienteoccidente.org (tel. 339-7575640).


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 ottobre 2007 - 899 letture