counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Urbino: ultime ore per l’acquisto degli abbonamenti alla stagione teatrale

2' di lettura
900

Martedì 23 ottobre il botteghino del Teatro Sanzio (tel. 0722-2281) sarà aperto dalle ore 17 alle 21 per gli appassionati che vorranno usufruire di questa possibilità, mentre i vecchi abbonati hanno già avuto modo di optare per il rinnovo.
Per informazioni è possibile chiamare anche l’Ufficio Cultura e Turismo comunale: 0722-309.602/ 0722-309.222.

dal Comune di Urbino
www.comune.urbino.pu.it

I consensi attorno alla programmazione teatrale 2007-2008 sono già ottimi e a breve cominceranno gli spettacoli. Anche quest’anno i nomi di attori e compagnie che si esibiranno al Sanzio sono di alto livello, confermando la tradizione di grande qualità che contraddistingue la stagione urbinate: Giorgio Albertazzi, Lunetta Savino, Paolo Poli, Alessandro Haber e Rocco Papaleo. E anche quest’anno non mancherà lo straordinario appuntamento con la danza.

A inaugurare il cartellone in abbonamento (30 e 31 ottobre) sarà un incontro inedito tra Giorgio Albertazzi e Antonio Latella con “Moby Dick” di Herman Melville. A rendere ancora più esclusiva l’inaugurazione della stagione, sarà la presenza di Piero Dorfles, giornalista, critico letterario, co-direttore insieme a Neri Marcorè del programma televisivo “Per un pugno di libri” e responsabile dei servizi culturali del Giornale Radio Rai, che prima dell’inizio della rappresentazione del 30 ottobre curerà – nel foyer del teatro - un’introduzione letteraria al testo.

Il 27 e 28 novembre sarà la volta di “Casa di bambola. L’altra Nora”. Nel ruolo della protagonista l’attrice Lunetta Savino. La danza sarà protagonista il 12 dicembre con “Why be axtraordinary when you can be yourself”, spettacolo diretto e coreografato da Daniel Ezralow. “Due dozzine di rose scarlatte” sarà in scena il 29 e 30 gennaio nella lettura di Marco Rampoldi, giovane regista formatosi con grandi maestri come Giorgio Strehler e Luca Ronconi. Paolo Poli si propone l’11 febbraio con “Sei brillanti”, tratto da materiali di sei scrittrici-giornaliste italiane. “È tempo di miracoli e canzoni” il 26 febbraio al Teatro Sanzio con Alessandro Haber e Rocco Papaleo. Ancora la danza sarà la protagonista il 12 marzo con “Giulietta e Romeo”.

Il Balletto di Roma propone una nuova lettura che vede nel ruolo di Romeo Kledi Kadiu. L'esplosivo ballerino, noto volto televisivo, debutta con un ruolo da protagonista, affiancato dalla danzatrice rivelazione Noemi Arcangeli. Il 15 e 16 aprile sarà in scena “La buona madre”, testo raramente rappresentato di Carlo Goldoni . Il 18 novembre il Teatro Sanzio apre le sue porte ai bambini con lo spettacolo – fuori abbonamento – “Cenerentola all’Opera”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 ottobre 2007 - 900 letture