counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: centinaia di adesioni per la laurea a Guzzini

3' di lettura
1155

E' massiccia l'adesione del mondo accademico e istituzionale al conferimento della laurea honoris causa in Economia e commercio internazionale ad Adolfo Guzzini, presidente e amministratore delegato della Guzzini illuminazione, da parte dell'Università di Macerata.

dall' Università di Macerata

Per questo motivo, la cerimonia, che si svolgerà mercoledì prossimo, 24 ottobre, alle ore 17, è stata spostata dall'Aula Magna nel più capiente Auditorium San Paolo. Dopo il saluto del rettore, Roberto Sani, il preside della Facoltà di Economia, Mauro Marconi, pronuncerà la laudatio, nella quale saranno ripercorse le tappe salienti della carriera e della vita di Adolfo Guzzini nonché cinquant’anni di storia della iGuzzini illuminazione.

"Il Consiglio della Facoltà di Economia del 10 dicembre 2003 - spiega il professor Marconi - ha proposto agli organi accademici il conferimento della laurea honoris causa in Economia e commercio internazionale, che stava muovendo i primi passi proprio allora, ad Adolfo Guzzini. Il Consiglio unanime ha ritenuto che ciò avrebbe rappresentato una premessa ed un impegno della Facoltà a profondere nel nuovo corso di laurea la stessa determinazione e le stesse energie che avevano dato vita al corsi di laurea in Economia bancaria, finanziaria e assicurativa e in Economia aziendale. I primi laureati in Economia e commercio internazionale hanno chiuso la fase di costruzione della Facoltà, stabilizzandone l’offerta didattica. Con la cerimonia di mercoledì, ne vogliamo celebrare il suo completamento, chiamando Adolfo Guzzini a far parte del nostro corpo docente".

La cerimonia proseguirà con la lettura del dispositivo di conferimento da parte del Direttore del Dipartimento di Istituzioni economiche e finanziarie Antonella Paolini, la proclamazione del laureato e il conferimento della diploma honoris causa. Quindi, Guzzini pronuncerà la sua lectio doctoralis sul tema " L’internazionalizzazione delle medie imprese".

Adolfo Guzzini, nato a Recanati il 12 febbraio 1941 ed ultimo di sei fratelli, tutti impegnati in attività industriali, dopo essersi diplomato in ragioneria, entra nell’amministrazione dell’azienda paterna. Nel 1964 assume la direzione della “Harvey Guzzini”, un’azienda artigianale, e la trasforma in pochi anni nella “iGuzzini Illuminazione”, di cui è presidente e amministratore delegato: iGuzzini Illuminazione è oggi azienda leader nel settore dell’illuminotecnica, prima in Italia e tra le cinque più importanti in Europa. Attento alla cultura del management, all’internazionalizzazione dell’impresa, all’evoluzione della ricerca scientifica, specie per le innovazioni applicate alla produzione, Adolfo Guzzini si fa continuamente promotore di iniziative che pongono l’azienda, l’intero territorio regionale nazionale all’avanguardia non soltanto nel settore dell’illuminotecnica. Guzzini partecipa, assumendo posizioni di rilievo, all’attività delle associazioni di settore e delle Associazioni degli Industriali. In questo ambito, dopo essere stato presidente dell’Associazione della provincia di Macerata e presidente della Fondazione regionale, è membro della Giunta della Confindustria nazionale.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 ottobre 2007 - 1155 letture