counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: sabato veglia missionaria Diocesana in Cattedrale

2' di lettura
1109

Ottobre è per la Chiesa il mese missionario, e a Macerata si vivrà un importante momento di incontro sabato 20 ottobre: nella Cattedrale, infatti, alle ore 21 si svolgerà la Veglia missionaria diocesana, dal titolo “Tutte le Chiese per tutto il mondo - I giovani speranza delle missioni”. Un'occasione "per annunciare a tutti la bellezza dell'incontro con il Vangelo"

dalla Diocesi di Macerata

È passato poco più di un mese dal grande evento di grazia vissuto nella Diocesi maceratese a Montorso con il Santo Padre, in occasione dell’Agorà dei giovani italiani, ed è tempo di riprendere con nuovo slancio il cammino dell’annuncio della fede cristiana, sostenuti dagli orientamenti recepiti durante il Convegno Pastorale del 14 e 15 settembre scorso, proiettati verso i prossimi appuntamenti di spiritualità e di missione da condividere insieme.

La Veglia missionaria diocesana sarà presieduta da S.E. mons. Claudio Giuliodori, Vescovo della Diocesi di Macerata – Tolentino- Recanati – Cingoli - Treia. Si tratta di un appuntamento rivolto in primo luogo ai ragazzi che hanno vissuto a Loreto l’esperienza dell’Agorà; poi anche alle famiglie, alle parrocchie, alle associazioni, ai gruppi, ai catechisti, agli operatori pastorali, ai professori di religione cattolica e a tutti i fedeli desiderosi di partecipare.

L’animazione musicale della liturgia sarà affidata al Coro “San Francesco” di Macerata, diretto dal M° Vanessa Andrenelli, che animerà la preghiera con canti tratti dal repertorio dell’Agorà dei Giovani Italiani e da quello della Comunità ecumenica di Taizé.

Il desiderio è quello di pregare e riflettere insieme, affinché non manchi mai alla comunità cristiana il desiderio di annunciare a tutti e in tutto il mondo la bellezza dell’incontro con Gesù e il suo Vangelo.

L’appuntamento di sabato prossimo sarà anche l’occasione per lanciare l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Gioventù, secondo incontro nell’ambito dell’Agorà dei giovani, che si svolgerà a Sidney, in Australia, a luglio del 2008.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 ottobre 2007 - 1109 letture