counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Al via la 1° giornata nazionale delle liberalizzazioni in 104 città italiane

2' di lettura
1028

Movimento Difesa del Cittadino, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori scendono in piazza per informare i cittadini

da mdc Ancona

Il 20 ottobre a Macerata, P.zza Cesare Battisti, ed Ascoli Piceno, P.zza del Popolo rappresentanti delle associazioni in difesa dei consumatori promotori del progetto “Più Concorrenza, più diritti”, forniranno informazioni, consulenze e materiale informativo (tra cui guide pratiche e vademecum) sui vantaggi introdotti dalla legge Bersani: dai passaggi di proprietà gratuiti alle polizze assicurative auto più trasparenti, dall’abolizione dei costi di chiusura dei conti correnti bancari alle parcelle negoziabili dei professionisti fino alla vendita dei farmaci da banco nei supermercati.

“La ventata di liberalizzazioni voluta da Bersani” dichiara l'Avv. Marco Francalancia, responsabile del Movimento Difesa del Cittadino, può trasformarsi in un vero mercato competitivo e a vantaggio dei consumatori solo se questi saranno informati e consapevoli dei loro diritti e li eserciteranno. Questo il motivo della nostra presenza oggi in questa piazza come in altre 100, e da qui il nome che abbiamo dato al nostro progetto: non si tratta soltanto di semplificare le regole, smantellare rendite di posizione e privilegi ingiustificati, ma di un vero e proprio mutamento culturale che deve interessare istituzioni, aziende e cittadini”.

Qualche informazione sul progetto “Più concorrenza + diritti”:
Finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e promosso da sei associazioni dei consumatori, appartenenti al Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (Cncu) - Assoutenti, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori - ha l’obiettivo di rendere i cittadini consapevoli delle opportunità offerte dai decreti Bersani, con attività di informazione capillare sul territorio, di monitoraggio sulle tematiche coinvolte e di assistenza e tutela dei consumatori.

Ulteriori informazioni al Numero Verde 800.913514 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30) e al sito web www.concorrenzaediritti.it, dove è possibile ascoltare anche il GR CONSUMATORI, il notiziario radiofonico on line.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 ottobre 2007 - 1028 letture