counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: la Provincia approva sei nuovi interventi di edilizia scolastica

2' di lettura
1025

La Giunta provinciale di Macerata ha approvato, in un’unica seduta, sei progetti preliminari destinati a migliorare la sicurezza in altrettanti edifici scolastici per un importo complessivo di oltre 1 milione e 345 mila euro

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it

L’intervento più rilevante, da un punto di vista economico, interesserà l’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato “Ercole Rosa” di Sarnano. Le opere, per complessivi 451.700 euro, consisteranno nella predisposizione di impianti antincendio, nell’adeguamento di una scala di emergenza, nel rifacimento della pavimentazione, nella ristrutturazione dei servizi igienici, nella sistemazione di nuovi infissi interni ed esterni.

Altro intervento, per complessivi 410 mila euro, riguarderà l’Istituto Professionale Alberghiero “Girolamo Varnelli” di Cingoli dove sono previsti, anche in questo caso, la ristrutturazione di una scala di emergenza, l’adeguamento dell’impianto elettrico, la sostituzione dei vecchi infissi. La Giunta provinciale di Macerata ha poi approvato due progetti preliminari per altrettanti istituti superiori di Tolentino. Uno, per complessivi 150 mila euro, riguarda i lavori di adeguamento dell’officina dell’Istituto Professionale “Ettore Rosa”, la cui sede principale era stata completamente ristrutturata durante il precedente anno scolastico. Il secondo progetto si riferisce a piccoli interventi di completamento (64 mila euro di spesa) all’interno dei locali dei Licei classico e scientifico “Filelfo”. Inoltre la Giunta provinciale ha dato il nulla osta al progetto preliminare, per un importo complessivo di 110 mila euro, dei lavori di messa a norma dei servizi igienici della palestra e la messa in sicurezza delle “velette esterne” alle finestre dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Mattei” di Recanati.

Da ultimo la l’Amministrazione provinciale, prevedendo una spesa di 160 mila euro, ha deciso di provvedere all’adeguamento dell’impianto elettrico del corpo centrale dell’Istituto Tecnico Industriale “Eustachio Divini” di San Severino Marche. Il finanziamento di tutti e sei gli interventi approvati – come ricorda l’assessore all’edilizia scolastica Clara Maccari – rientra nel Programma triennale di Edilizia Scolastica sottoposto all’approvazione del Consiglio provinciale in base alla legge 23, conosciuta come “Legge Masini”, che prevede interventi finanziati per un terzo dallo Stato e per la restante parte a metà tra Provincia e Regione.

Questi sei progetti, aggiungono ad un’altro intervento approvato sempre in questo mese di ottobre dalla Giunta provinciale per l’Istituto tecnico commerciale di Tolentino, dove sono previsti lavori di adeguamento sismico per un importo di 700 mila euro.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 ottobre 2007 - 1025 letture