counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

San Benedetto del Tronto: ricevimento ufficiale alla palazzina Azzurra

2' di lettura
1749

«Si rinnova un legame di amicizia e solidarietà iniziato tanti anni fa, di cui beneficiano oggi anche i nostri ragazzi, entusiasti di questo scambio». Così il sindaco Gaspari, ricevendo oggi alla Palazzina Azzurra la delegazione della città gemellata di Chicago Heights, composta da 22 persone e guidata da Enrico Doggett, attuale presidente, nella sua città, della Marchegiana Society, associazione tra emigrati italiani, che quest’anno festeggia i cent’anni di esistenza

dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it

Non a caso erano presenti alla Palazzina alcuni dei ragazzi del Liceo Scientifico “Rosetti� che hanno partecipato, tra giugno e luglio scorso, ad un viaggio negli Stati Uniti, ospiti di coetanei che saranno invece a San Benedetto a luglio 2008. Sono poi stati i ragazzi stessi a consegnare ai membri della delegazione un omaggio della città.

Il sindaco Gaspari ha inoltre elogiato «il clima assolutamente familiare che si è ristabilito tra le nostre comunità». Il presidente Doggett, commosso per il suo ritorno dopo 17 anni in Italia (nei giorni scorsi ha fatto visita ad alcuni parenti ad Acquaviva), ha ringraziato tutti per la calorosa accoglienza ricevuta, ricordando brevemente le tappe di un gemellaggio iniziato circa 30 anni fa.

Erano inoltre presenti gli ex sindaci Ugo Marinangeli e Piero Ripani, e l’ex onorevole Pietro Paolo Menzietti, tutti protagonisti di precedenti fasi del gemellaggio, e tra gli iniziatori degli scambi, anni fa, insieme a Emerino Travaglini, arrivato a salutare i suoi ex concittadini d’oltreoceano. Ma a testimonianza del vivo interesse per questo legame con una delle comunità di sambenedettesi del mondo, anche la presenza di molti amministratori di oggi, dal vicesindaco Antimo Di Francesco, all’assessore alle Politiche del mare Settimio Capriotti, oltre alla presidente del Consiglio Giulietta Capriotti e al consigliere Nazareno Menzietti.

La delegazione di Chicago Heights è arrivata a San Benedetto domenica al termine di una crociera sul Mediterraneo (da Genova a Tunisi e in altri approdi), e tornerà negli Stati Uniti venerdì, dopo un programma di visite che toccherà anche Ascoli, le grotte di Frasassi, Ripatransone, Offida, senza dimenticare alcuni spacci aziendali. La delegazione, accompagnata in questi giorni di visite da esponenti dell’amministrazione, ha inoltre apprezzato la mostra di Paolo Annibali in corso proprio alla Palazzina Azzurra. La mattinata si è conclusa con un pranzo all’aperto, nel giardino della villa.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 ottobre 2007 - 1749 letture