counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: ai maturandi una copia della Costituzione

1' di lettura
890

In vista del sessantesimo anniversario dell’approvazione e promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana, previsto per dicembre, il presidente del Consiglio provinciale, Silvano Ramadori, ha deciso di inviare ai dirigenti scolastici delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Macerata copia dell’opuscolo contenente sia il testo della stessa Costituzione che la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it

La pubblicazione era stata realizzata per la Festa Nazionale del 2 giugno quando già 2.500 erano state distribuite agli studenti dell’ultimo anno delle Superiori. Altre 3mila copie del volume sono state messe a disposizione dei Comuni e diffuse tra i rappresentanti istituzionali.

“La presidenza del Consiglio provinciale – spiega Ramadori – ha deciso di inviare copia della pubblicazione agli alunni che nel nuovo anno scolastico dovranno affrontare la maturità. La consegna ad ogni studente di tale testo vuole rappresentare un trait d’union tra la scuola, le istituzioni e l’attualità della nostra Costituzione. Il sessantesimo anniversario della Costituzione deve essere un’occasione per rivalutare le basi della Carta Costituzionale che, purtroppo, non tutti conoscono. I giovani d’oggi si trovano ad applicare tutti i giorni i diritti fondamentali che la Costituzione riconosce e garantisce senza rendersi conto che essi derivano proprio da essa. Con l’occasione – conclude il presidente del Consiglio provinciale - mi è gradito porgere agli studenti, agli insegnanti, ai dirigenti e al personale della scuola tutto, un grande in bocca al lupo per l’ anno scolastico da poco iniziato”.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 ottobre 2007 - 890 letture