counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Ancona: incursioni teatrali

3' di lettura
846

Occuperanno le piazze, coinvolgeranno i passanti e li faranno riflettere.

da Ass. Terra di nessuno

È questo il senso delle Incursioni che l'associazione teatrale Teatro Terra di Nessuno metterà in atto sabato e domenica prossimi nei quattro capoluoghi marchigiani. Attraverso i loro spettacoli, gli attori si pongono lo scopo di sensibilizzare i cittadini ai temi ambientali e sociali, che quotidianamente lanciano allarmi di stringente attualità che non è più possibile ignorare (allarme acqua, carenze energetiche, povertà). È necessario compiere azioni concrete all'insegna di un'evoluzione civile e di un approccio ecologico ai problemi ormai sotto gli occhi di tutti per andare insieme verso un futuro migliore.

Le Incursioni creeranno situazioni in grado di portare all’eccesso e rendere manifesto il lato paradossale della realtà che ci circonda, prendendo spunto dai giochi infantili così come dagli scenari di un ipotetico futuro che le circostanze attuali ci spingono a immaginare. Gli attori utilizzeranno un linguaggio immediato, che colpisce tanto la comprensione razionale quanto quella intuitiva: linguaggio corporeo, quadri viventi, uso inconsueto di oggetti quotidiani recuperati, ecc. L'obiettivo è quello di far emergere le inquietudini che si insinuano fra le pieghe della quotidianità, negate e nascoste dietro il rassicurante abbraccio del consumismo, e far riaffiorare quelle paure che possono ancora essere stimolo per compiere una scelta morale consapevole e personale.

Le Incursioni fanno parte della campagna promozionale della Fiera Eco & Equo che si svolgerà presso la Fiera di Ancona nei giorni 12, 13 e 14 ottobre, con ingresso gratuito. Gli spettatori potranno raccogliere materiale informativo sull'evento, che è giunto quest'anno alla sua quarta edizione, e che ha ricevuto il patrocinio della “Campagna del Millennio – Voci contro la povertà”, promossa dalle Nazioni Unite. Nei tre giorni di Fiera Teatro Terra di Nessuno metterà in scena altre performances e “corti” teatrali. Il 12 ottobre rappresenterà inoltre lo spettacolo Storia di sabbia e di rabbia – Ovvero l'ilarità del viver quotidiano, ispirato alla figura della giornalista Ilaria Alpi, morta a Mogadiscio in circostanze misteriose.

Le incursioni teatrali si svolgeranno il 6 ottobre alle 11:00 a Pesaro e alle 17:00 a Macerata. Il 7 ottobre alle 11:00 ad Ascoli Piceno e alle 17:00 ad Ancona. _ECO & EQUO:
È la manifestazione fieristica promossa e organizzata dall’Assessorato ai Servizi Sociali, Immigrazione e Ambiente della Regione Marche, volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche di carattere sociale e ambientale. Quella di quest'anno è la sua 4° edizione. Si svolgerà presso la Fiera di Ancona nei giorni 12, 13 e 14 ottobre, con ingresso gratuito. La tre-giorni ha ricevuto il patrocinio della “Campagna del Millennio – Voci contro la povertà”, promossa dalle Nazioni Unite per diffondere gli otto “Obiettivi del Millennio” che dovranno essere raggiunti entro il 2015.
TEATRO TERRA DI NESSUNO:
Teatro Terra di Nessuno rappresenta uno spazio aperto a varie forme di teatro. Il gruppo nasce nel maggio 2003 dall'incontro di alcuni artisti di provenienza e formazione diversa e si prefigge l'obiettivo di condividere esperienze e sperimentare nuove forme d'espressione. La ricerca ha portato a dare particolare importanza al corpo e alla sua memoria per ritrovare e riproporre emozioni e situazioni. Il corpo è un grande magazzino che archivia voci, suoni, gusti, immagini e sensazioni, e il teatro può utilizzare queste informazioni dopo avergli dato il tempo e la possibilità di cercarle e riconoscerle.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 ottobre 2007 - 846 letture