counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Urbania: Baccini in concerto gratuito in Piazza San Cristoforo

5' di lettura
978

Francesco Baccini a Urbania. Il cantautore genovese sarà mercoledì 1 agosto in piazza San Cristoforo dalle 21,30 per il suo concerto ‘Dalla parte di Caino’, titolo tra l’altro del suo ultimo album uscito lo scorso maggio.

dal Comune di Urbania

“Il topo mangia il gatto” è il singolo principale, in rotazione nelle radio, scritto a quattro mani con Gianluca Grignani, e che ha anticipato l’ultimo lavoro discografico di Baccini. Le tematiche affrontate spaziano dalla passione alla critica sociale, trattata con ironia proprio nel primo singolo, fino all’indulgenza nei confronti di chi nella vita sbaglia, che caratterizza la canzone che dà il titolo al disco. Nell’album, composto da 10 canzoni, oltre alla già citata collaborazione con Grignani, sono da menzionare “La donna dei sogni”, scritta con Povia (compagno di scuderia di Baccini ed amico vero, tanto che i due si sono esibiti insieme a Sanremo 2006 sulle note di "Vorrei avere il becco"), ed un nuovo omaggio ad Ivan Graziani, “Monna Lisa”, nel quale Francesco ha voluto anche il figlio del cantautore teramano, Filippo.

E' la seconda volta che Baccini tributa il proprio affetto a Graziani: ospite di Enrico Nascimbeni nel cd "Male di amare", aveva già interpretato "Lugano addio". Lo stesso Filippo Graziani, alle chitarre, partecipa come special guest al tour di Francesco Baccini, attualmente in corso (è partito il 3 maggio) tra un ciak e l'altro: l'eclettico artista genovese, infatti, è impegnato anche sul set di “Zoe”, film di Giuseppe Varlotta. Lo spettacolo di Urbania (ingresso gratuito) rientra nella rassegna “Le notti della Luna piena” , promossa e organizzata dai comuni di Urbania e Peglio, attualmente in corso fino al prossimo 10 agosto. Tutte le sere, piazze e vie delle due cittadine metaurensi saranno teatro di spettacoli musicali, danza, teatro, giocoleria, alta moda e tanto altro ancora.

Domani (martedì 31 luglio) dalle 21.30 in piazza San Cristoforo di Urbania, un’intera notte dedicata ai più piccoli con ‘giocolandi’: giocolieri, cantastorie, laboratori creativi e il ludobus. Dopo il concerto di Baccini (Mercoledì 1 agosto), si prosegue giovedì 2 agosto, con il tradizionale appuntamento con l’alta moda made in Urbania: protagonisti di una suggestiva sfilata saranno i commercianti locali che esibiranno in passerella gli ultimi arrivi estivi e i nuovi autunno inverso. Dal bambino all’uomo donna, passando per l’intimo e tanti accessori, attraverso una serata di fascino e alta moda.

Spazio anche al bel canto con una serata di lirica. Alle 21.15 di venerdì 3 agosto, il palcoscenico del Teatro Bramante di Urbania sarà calcato dai giovani cantanti stranieri della Scuola Italia, istituto di cultura e lingua italiana, che metteranno in scena opere di “Gianni Schicchi” e “Suor Angelica”. Sabato 4 agosto l’antico borgo di Peglio si animerà con dolci e fatate melodie di diversi gruppi musicali, mercatini tipici, spettacoli di strada e l’apertura di taverne dove sarà possibile degustare piatti antichi e ricette della nonna dal sapore d’altri tempi.

Tra sacro e profano la giornata di domenica 5 agosto che vede la frazione Muraglione di Urbania al centro della tradizionale festa della Madonna del giro: dopo le celebrazioni religiose spazio a spettacoli pirotecnici, musica, tavolate di prodotti tipici e luminarie. In serata in piazza San Cristoforo il mercatino di Casteldurante. La danza sarà invece la regina della serata di martedì 7 agosto in piazza a Urbania. Spettacoli di hip hop e breakdance con gruppi provenienti da tutta la regione marche, daranno vita a ‘Urbania city Breakers dance show’.

Una serata mondana tra vip, personaggi dello spettacolo, alta moda, performance di grandi artisti caratterizzerà la notte di mercoledì 8 agosto a Peglio. Grandi firme dell’alta moda pesarese sfileranno in passerella, previste le esibizioni di cantanti e artisti d’eccezione, anche la platea vedrà molti personaggi celebri e vip. Il 9 agosto sarà la notte delle percussioni: a Urbania il centro storico vive l’ultimo appuntamento con i ‘Giovediamoci’, spettacoli itineranti, musica dal vivo, degustazioni di prodotti, taverne e tanto divertimento per chiudere in bellezza l’estate.

Gran finale il 10 agosto con la notte delle stelle cadenti al Barco Ducale di Urbania, la storica residente estiva di caccia dei Duchi urbinati. Nello spazio verde gestito dall’associazione Duple Face, è prevista una suggestiva notte in tenda e sacco a pale con il naso all’insù a guardare le stelle cadenti, il tutto accompagnato dalla musica di Dj’s Contest. L’intera rassegna, voluta dagli assessorati alla cultura e turismo di Peglio e Urbania, in collaborazione con la Pro Loco Casteldurante e il sostegno di numerosi sponsor privati, ha come obiettivo la racconta di fondi a favore dell’associazione di volontariato Talitha Koum Camerun, per la realizzazione di scuole e ospedali in africa. Infolinee: ufficio turismo e cultura Urbania 0722.313140


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 luglio 2007 - 978 letture