counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

P. Potenza Picena: Spacca inaugura il nuovo padiglione del Santo Stefano

2' di lettura
1131

Il Presidente Gian Mario Spacca ha tagliato stamane il nastro d’inaugurazione del padiglione “B� dell’Istituto di riabilitazione Santo Stefano di Porto Potenza Picena, che, dopo sei anni di lavori di ristrutturazione, andrà ad ospitare il reparto di riabilitazione ospedaliera con 99 posti letto.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it

Dopo il saluto e i ringraziamenti del sindaco Sergio Paolucci a nome dell'Amministrazione comunale e di tutta la comunità di Potenza Picena il presidente ha ricordato l’impegno mantenuto dalla Regione, sostanziale e consistente, per una struttura così importante per il nostro territorio e la nostra società.

“Solo con l'armonia e la coesione sociale si possono affrontare i problemi di fragilità – ha detto Spacca - Nel sistema nazionale è fondamentale questa coesione fra società civile e istituzioni. Le Marche sono un esempio per longevità, il che porta ad avere problemi di fragilità soprattutto per le persone anziane�.

Il presidente ha poi ricordato che proprio in questi giorni, in Regione, si sta parlando del terzo piano sanitario regionale: al centro dell'attenzione e della programmazione sono i bisogni dei cittadini. Già a settembre sarà istituita l'"agenzia nazionale della terza età" che definirà gli standards per la cura, l'assistenza e la riabilitazione degli anziani della regione. Tutti gli sforzi sono rivolti all’incremento della sperimentazione e della ricerca, e c’è massima attenzione nel rilanciare ancora di più la cooperazione. “Questa inaugurazione è quindi un inizio e non un punto d'arrivo�.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 luglio 2007 - 1131 letture