counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Camerano: bambino rimane chiuso in auto sotto il sole

1' di lettura
1026

Ieri mattina intorno alle 11 in via della Stazione nei pressi dell'Ikea un bambino è rimasto chiuso nell'auto dei genitori.

di Silvia Giacchini
redazione@viveresenigallia.it

Il bimbo, Morris, di appena un anno e mezzo, senza volere ha attivato la chiusura centralizzata della Fiat Bravo. La madre non si è accorta dell'accaduto, poichè era appena scesa dall'auto per andare a comprare il pane dal fornaio che si trova nella traversa Ss 16 vicina al parcheggio. La donna, a causa della repentina e inaspettata reazione del figlio, non ha fatto in tempo a staccare le chiavi dal quadro in modo da liberare il bambino; e poichè il bimbo non era, naturalmente, in grado di aprire le portiere da solo, la madre ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Osimo.

Per la donna attimi di panico, pensando che il caldo soffocante di ieri potesse creare dei problemi al piccolo, chiuso nella vettura. Ma per fortuna l'arrivo e l'intervento dei pompieri è stato rapido ed efficace; infatti i vigili del fuoco con il passpartout sono riusciti ad aprire le portiere dell'auto e a far uscire Morris. La madre e il piccolo si possono ritenere molto fortunati poichè, quando la donna ha chiamato i pompieri, questi si trovavano poco distanti da li. Infatti si erano attivati perchè, nei pressi dello svincolo della A14, un camion aveva perso un braccio della gru che era finito sulla careggiata, senza però coinvolgere i mezzi in transito.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 luglio 2007 - 1026 letture