counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Fano: Il brodetto de ''La Perla'' è il più buono di Fano

2' di lettura
1731

Il ristorante "La Perla" con i suoi due cuochi Ileana Puscas e Steven Del Cipolla ha vinto la gara dei ristoranti fanesi.

da officina Nuova

Ad accompagnarli nella disfida che si è giocata mercoledì 18 al Ristorante El Cruchel e che ha decretato quale sarà il brodetto che rappresenterà Fano al Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce, il titolare del locale Maurizio Caldarigi.

Gli altri tre chef in gara erano Marco Vegliò per Il Galeone, giunto in seconda posizione con un minimo scarto di punti, a seguire nella classifica Diamantini Giuseppe per La Chiglia, arrivato terzo, e infine Roberto Stefanini del Barone Rosso in quarta posizione.

I 13 giurati presenti alla serata, forchetta da una parte e pane dall’altra per la famosa “scarpetta”, hanno giudicato le quattro zuppe in gara in base alla loro tipicità, al gusto e alla presentazione. Otello Renzi, Presidente A.I.S. Marche, ha commentato il piatto vincente a fine gara: “Il brodetto de La Perla aveva un aspetto vivo, una buona scelta di pomodoro e la giusta varietà di pesce. L’aceto ha sicuramente rappresentato quel tocco in più per accostarsi alla tipicità fanese”. Tipicità dettata dalla tradizione nata sui pescherecci fanesi, quando erano i marinai che cucinavano i propri brodetti a bordo con gli scarti del pesce che non poteva essere venduto.

Soddisfatta anche la Segretaria di Confesercenti Fano, Ilva Sartini, che ha speso due parole sulla serata: “Ringrazio tutti quanti sono intervenuti questa sera e soprattutto i cuochi che hanno contribuito, con la loro partecipazione a questo gioco, a far crescere la città di Fano e il Festival del Brodetto. I miei complimenti vanno ai vincitori de La Perla che avranno l’importante compito di rappresentare la nostra città a Settembre”.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 luglio 2007 - 1731 letture